Home Altri Sport Matt Cardona ha parole al miele per la AEW

Matt Cardona ha parole al miele per la AEW

AEW Matt Cardona
Fonte Immagine: @Wrestli44092309 (Twitter)

La AEW continua a crescere in popolarità non soltanto tra gli appassionati di wrestling ma anche tra gli stessi atleti, entusiasti degli show messi in piede dalla compagnia di Tony Khan ormai considerata a tutti gli effetti una valida alternativa alla WWE.

L’ultima conferma arriva da Matt Cardona, wrestler noto al grande pubblico di Stamford come Zack Ryder e attualmente impegnato sia in uno stint a Impact Wrestling che con il circuito indipendente. Ospite nell’ultima puntata del podcast di “X-Pac” Sean Waltman, Pro Wrestling 4 Life, l’atleta di Long Island ha infatti speso parole al miele per il mondo All Elite.

Perché la WWE ha accorciato la durata delle entrance?

Matt Cardona ha un ottimo ricordo della sua esperienza in AEW

Un mondo di cui ha fatto parte brevemente nell’estate del 2020: conclusa la sua lunga esperienza in WWE, infatti, Matt Cardona è apparso brevemente in AEW prendendo parte a due incontri che però non hanno portato a un rapporto più duraturo con la promotion.

Nel primo il fu Zack Ryder ha fatto coppia con Cody Rhodes sconfiggendo Alex Reynolds & John Silver del Dark Order, nel secondo è arrivato un altro successo in un 8-Men Tag Team match con Scorpio Sky e QT Marshall aggiunti ai face e avversaria ancora la stable con a capo Brodie Lee, affiancato nell’occasione da Colt Cabana, Stu Grayson & Evil Uno.

WWE Hell in a Cell 2021: data, orario e come vederlo in streaming

Il rapporto si è concluso con questo secondo match: Cardona non ha proseguito con la AEW, accasandosi invece a Impact Wrestling e dedicandosi anche al circuito indipendente dove recentemente ha fatto molto parlare di se per la title-shot al GCW World Heavyweight Championship che il prossimo 24 luglio lo vedrà affrontare la stella hardcore Nick Gage.

“Mi sono divertito tantissimo, è stata un’esperienza fantastica. Avevo un accordo con loro per un paio di show, non mi hanno offerto niente a lungo termine e non sono il tipo che sta lì a pregare.”

AEW, Mark Henry vuole Braun Strowman nella compagnia

Nonostante tutto il ricordo dell’esperienza è positivo, così come la valutazione del veterano del ring sulla AEW: “Ascolta, è stato fantastico e AEW è il posto dove stare. Sta fiorendo adesso. Ha tutti questi programmi diversi, ha diversi programmi su YouTube, due programmi TV. È meraviglioso. Ma alla fine non mi è stato offerto niente e non potevo restare fermo ad aspettare.”

Previous articlePerché la WWE ha accorciato la durata delle entrance?
Next articleWWE Smackdown report 18/06/2021