Home Altri Sport WWE NXT report 29/06/2021

WWE NXT report 29/06/2021

NXT report
Fonte Immagine: @TheRumbleRamble (Twitter)

La Diamond Mine ha esordito mettendo KO il Cruiserweight Champion Kushida, mentre Adam Cole e Kyle O’Reilly continuano la loro rivalità così come LA Knight e Cameron Grimes. Quale sarà il prossimo sfidante di Karrion Kross? Scopriamolo con il nostro puntuale NXT report, lo show black & gold del martedì WWE!

WWE NXT report 29/06/2021

  • Io Shirai & Zoey Stark sconfiggono Ember Moon & Shotzi Blackheart e Raquel Gonzalez & Dakota Kai: a The Great American Bash andranno a sfidare The Way per i titoli femminili di coppia
  • Bronson Reed viene sfidato da Isaiah “Swerve” Scott, che vuole il North American Championship: poco più tardi il match viene ufficializzato e sarà il main event della puntata
  • Facile vittoria del redivivo Roderick Strong, accompagnato dalla Diamond Mine, ai danni Asher Hale

WWE, Damian Priest è tornato a RAW dopo più di un mese

  • Altro match a senso unico, questa volta con Cameron Grimes protagonista ai danni di Ari Sterling: nel post match scambio di opinioni tra Grimes e LA Knight, che a The Great American Bash metterà in palio il Million Dollar Championship a patto che se sconfitto Cameron diventi il suo maggiordomo
  • Acceso confronto verbale che si tramuta in rissa tra Kyle O’Reilly e Adam Cole in vista del loro match a Great American Bash, O’Reilly ne esce trionfatore con Samoa Joe che interviene con molta – forse troppa – calma

  • Xia Li & Boa sconfiggono Mercedes Martinez & Jake Atlas per TKO

WWE: chi interromperà il regno di Roman Reigns?

  • Confronto sul ring tra MSK e il duo Timothy Thatcher & Tommaso Ciampa: i due team si sfideranno in PPV per i titoli di coppia
  • Isaiah “Swerve” Scott sconfigge Bronson Reed ed è il nuovo North American Champion: Reed distrugge il resto dell’Hit Row ma viene steso prima da un Hesitation Dropkick e poi da un 450° Splash che vale al fu Killshot vittoria e titolo

Previous articleWWE, Damian Priest è tornato a RAW dopo più di un mese
Next articleWWE, persa la corona King Corbin potrebbe diventare Happy Corbin