Home Altri Sport WWE SmackDown, arrivano i rinforzi per la divisione femminile

WWE SmackDown, arrivano i rinforzi per la divisione femminile

WWE SmackDown Toni Storm
Fonte Immagine: @BodieIsRyan (Twitter)

SmackDown ha registrato nel corso dell’ultimo episodio l’arrivo di ben tre rinforzi per la divisione femminile, rimasta sguarnita nelle ultime settimane in seguito al licenziamento di Lana e Ruby Riot e al grave infortunio occorso a Bayley.

WWE, rinforzi in arrivo per la divisione femminile di SmackDown

Quest’ultima si è lesionata il legamento crociato in allenamento, un infortunio che la costringerà a uno stop tra i 6 e i 9 mesi e naturalmente a saltare Money in the Bank, dove sarà sostituita da Carmella come sfidante al titolo in possesso di Bianca Belair.

WWE, Paul Heyman rimosso dalla conduzione di Talking Smack

Dei tre rinforzi scelti dalla WWE per SmackDown due, Shotzi Blackheart e Tegan Nox, hanno già debuttato nel corso dell’ultimo episodio. Presentate come Shotzi & Nox, le due hanno sconfitto nientemeno che le campionesse femminili del main roster Natalya & Tamina dimostrandosi subito estremamente agguerrite.

Il terzo nome è però quello più importante: annunciata da un video promozionale, farà il suo esordio nelle prossime settimane Toni Storm, vero e proprio rinforzo di lusso per SmackDown.

Brock Lesnar, aggiornamenti su un possibile ritorno in WWE

Australiana classe 1995, già campionessa femminile a NXT UK e vincitrice del Mae Young Classic 2018, la Storm è in WWE dal 2017 e gode di grandissima considerazione tra fan e addetti ai lavori. La speranza è che sia così anche per il creative team dello show blu, che comunque negli ultimi mesi ha lavorato ottimamente regalando episodi sempre molto godibili.

Tornano così a 10 le wrestler che attualmente fanno parte del roster di SmackDown, contando anche Zelina Vega fresca di ritorno, Sasha Banks al momento in pausa e Reckoning/Mia Yim, che dopo lo split della Retribution aspetta ancora di debuttare in singolo.

Previous articleWWE SmackDown report 09/07/2021
Next articleWWE, l’ex Alberto Del Rio in cerca dell’ultima chance