SHARE
tag team wrestling roode dolph ziggler
Fonte Immagine: @EAllenxox (Twitter)

Che Dolph Ziggler sia ormai da tempo destinato a restare un talento incompiuto in WWE è un dato di fatto evidente. Sotto contratto continuativamente con la compagnia addirittura dal lontano 2004, il wrestler di Cleveland compirà 42 anni il prossimo 27 luglio e continua ad essere poco considerato dal creative team.

WWE, aggiornamento sullo status di Daniel Bryan

Dolph Ziggler: la WWE non vende il suo merchandising

La sua ultima apparizione risale allo scorso 25 giugno, occasione in cui è stato sconfitto in modo pulito dal rientrante Jimmy Uso. Prima di quest’ultimo incontro si era da poco concluso il regno abbastanza anonimo dei Dirty Dawgs, il team composto con Robert Roode, come campioni di coppia di SmackDown.

Dopo aver conquistato i titoli in modo sorprendente a gennaio contro gli Street Profits, Dolph Ziggler & Robert Roode li hanno persi ad aprile contro Rey & Dominik Mysterio in occasione di WrestleMania Backlash.

WWE SmackDown, due grandi match per il ritorno del pubblico

Un regno anonimo come anonima è ormai da anni la carriera dello Showoff, tanto talentuoso sul ring quanto incapace di trovare una propria dimensione nell’uppercard della compagnia nonostante i due titoli mondiali vinti. Questi sono del resto durati uno poche ore e l’altro poco più di due mesi, segnando l’inizio di un declino che da anni lo vede ricoprire il ruolo di vero e proprio jobber.

Sarà per questo motivo che la WWE non vende il merchandising che lo riguarda? A farlo notare è stato lo stesso Ziggler su Twitter, rispondendo alla domanda di un fan che sottolineava come mai negli show avesse visto qualcuno indossare una sua maglietta.

https://twitter.com/HEELZiggler/status/1413893391264403460

WWE, l’ex Alberto Del Rio in cerca dell’ultima chance

Per controllare che non si tratti di una semplice boutade bastano pochi minuti. Il tempi di visitare lo shop WWE e verificare che in effetti non esiste alcun tipo di prodotto legato a Dolph Ziggler.

Pur essendo un veterano della compagnia, lo Showoff potrebbe sempre decidere di lasciarla per cercare altrove le soddisfazioni che non ha mai avuto in carriera. La sensazione però è che il momento giusto sia passato e che non vedremo mai il meglio che un wrestler così bravo avrebbe potuto offrire agli appassionati.

SHARE