SHARE
WWE Nikki Cross
Fonte Immagine: @nodqdotcom (Twitter)

Secondo il noto sito di notizie specializzato PWInsider.com, la WWE avrebbe ufficializzato tre cambi di nome all’interno del main roster: Nikki Cross d’ora in avanti sarà chiamata Nikki ASH, mentre gli ex membri della Retribution Reckoning e Slapjack torneranno ai vecchi nomi, e cioè rispettivamente Mia Yim e Shane Thorne.

Perché la WWE non ha punito Jimmy Uso?

La WWE cambia il nome a tre superstar del main roster

In quest’ultimo caso la mossa è in un certo senso sorprendente, dato che dopo la fine della stable guidata a suo tempo da Mustafa Ali i due big men, Mace & T-Bar, hanno continuato a utilizzare i loro nomi originali pur avendo perso nel frattempo persino la maschera che ne celava l’identità.

La verità è che molto probabilmente il creative team ha dedicato pochissima attenzione alla Retribution dopo lo scioglimento della stable, la stessa che del resto gli aveva dedicato quando questa ancora esisteva: Mace & T-Bar hanno continuato a fare coppia senza mai prendere una vera e propria direzione, mentre Reckoning e Slapjack attendono ancora di tornare sul ring.

WWE, aggiornamento sullo status di Daniel Bryan

A confermare la nostra sensazione la nota, sempre di PWInsider, che sottolinea come Mia Yim e Shane Thorne torneranno probabilmente – ma non sicuramente – ai loro vecchi personaggi e che comunque il tutto è da considerarsi suscettibile a cambiamenti in caso sopraggiungano nuove idee che li riguardino.

Sorprende meno il cambio di nome di Nikki Cross: la lottatrice britannica lo aveva già annunciato in un promo successivo alla sua scelta di vestirsi da supereroe, e del resto il nuovo ringname – Nikki ASH – significa “Almost a Super Hero”. “Quasi un supereroe”, una sorta di aspirante supereroina che dovrebbe essere il suo nuovo ruolo in WWE.

SHARE