martedì, Dicembre 7, 2021

Latest Posts

Wrestling gratis, 4 promotion da seguire su YouTube

Nonostante l’offerta sia davvero sterminata, i veri appassionati di wrestling si trovano costantemente alla ricerca di show da seguire al di fuori delle grandi promotion USA e mondiali. Ed è proprio a loro che DailyDDT ha pensato scrivendo un articolo sul “wrestling gratis”, che è cioè possibile seguire free su YouTube.

Wrestling Gratis su Youtube, 4 promotion da seguire

La popolarissima piattaforma di contenuti multimediali offre infatti davvero tantissima scelta per quanto riguarda il mondo del wrestling. Gratis è possibile ad esempio consultare lo sterminato archivio WWE, che comprende anche WCW e ECW, molti “full match” e che si arricchisce settimanalmente degli highlights di RAW, SmackDown, 205 Live e NXT.

WWE o AEW? Daniel Bryan non ha fretta di tornare sul ring

Stesso discorso vale ovviamente per Impact Wrestling e per la AEW, che addirittura propone wrestling gratis su YouTube ogni settimana con i suoi “b-show” Dark e Dark: Elevation. Tuttavia la compagnia di Jacksonville non rientra, come le altre, nella lista stilata da DailyDDT.

Il popolare sito specializzato ha infatti visto uno dei suoi autori, Michael Mordenga, stilare una lista di 4 promotion da seguire gratuitamente su YouTube. Con alcune regole stringenti però: trasmissione su base regolare di show nuovi, e quindi non semplici highligths o “best of”, e realizzati comunque con il solo scopo di intrattenere senza quindi richiamare ad altre modalità “a pagamento”.

Nei piani della WWE Aleister Black avrebbe dovuto sconfiggere Brock Lesnar

Ecco infine la lista di 4 promotion che propongono wrestling gratis su YouTube e che DailyDDT consiglia a tutti gli appassionati.

Championship Wrestling from Memphis

Sul suo canale YouTube la Championship Wrestling from Memphis – che ha recentemente collaborato anche con la NWA – propone i suoi show in stile “old school”, già a partire dall’ambientazione e dal look dei presentatori. L’appuntamento con l’Heritage Champion Alan Steel e tutto il resto del roster è fissato al sabato ogni settimana.

Gatoh Move ChocoPro

Assurda e ai limiti dell’allucinazione, la Gatoh Move si propone come una vera e propria federazione di wrestling anche se in realtà è un vero e proprio inno al minimale. Un nutrito roster di lottatrici giapponesi si ritrova in una piccola stanza munita di tappetino e qui riesce a dare vita a show settimanali che incredibilmente sono riusciti a costruirsi una piccola nicchia di pubblico sempre in crescita. C’è a chi piace anche questo, evidentemente.

Coastal Championship Wrestling

Federazione che si è affacciata relativamente da poco su YouTube, ogni martedì la Coastal Championship Wrestling cerca di ricordare nella dizione la famosa ECW ma è distante anni luce da quella che può essere ritenuta una promotion vera e propria. L’ambientazione, un ring piazzato in mezzo a una palestra, è decisamente spoglia, il roster è composto da assoluti sconosciuti. È soprattutto dal punto di vista tecnico e di produzione che i limiti sono evidenti – basta guardare il video dove “The Machine” Brian Cage affronta Facade e sentire l’audio – ed è un peccato perché l’azione sul ring non è poi così pessima.

Diana: World Woman Pro Wrestling

DailyDDT chiude la lista con Diana: World Woman Pro Wrestling, federazione giapponese tutta al femminile che a differenza della Gatoh Move può contare su un ring e su ben due telecamere, una fissa sul ring e una laterale utilizzata raramente per i primi piani. Il roster è composto da ragazze molto belle e altrettanto ricche di talento, la qualità dell’azione in ring è notevole e tutto sommato parliamo di un ottimo show che nel tempo potrebbe persino migliorare.

Latest Posts

Don't Miss