SHARE
John Cena

John Cena è tornato in WWE al termine di Money in the Bank 2021, quando ha interrotto i festeggiamenti di Roman Reigns, appena confermatosi Universal Champion dopo il match con Edge, per lanciargli una sfida in vista di SummerSlam.

Il wrestler di Boston era assente da WrestleMania 36, show andato in scena in piena pandemia che lo vide affrontare The Fiend/Bray Wyatt nell’insolito Firefly Funhouse Match, che poco aveva di un vero incontro di wrestling e che si era risolto in una sconfitta che di fatto sembrava aver chiuso la sua avventura in WWE.

AEW, Malakai Black spara a zero sul booking “bipolare” della WWE

WWE, John Cena è tornato in azione in un dark match

A oltre un anno di distanza John Cena è tornato, stavolta con Roman Reigns nel mirino, andando prima a sfidare il Tribal Chief e poi ribadendo le sue intenzioni sia nella successiva puntata di RAW che nell’ultimo episodio di Smackdown. Qui ha finalmente ricevuto la risposta negativa dell’Universal Champion, che ha affermato di voler guardare avanti per poi raccogliere il guanto di sfida lanciato da Finn Balor, appena tornato nello show blu.

Dato che SmackDown andava in scena davanti al pubblico live, però, la WWE ha voluto omaggiare i presenti con il ritorno di John Cena sul ring: al termine dello show, a telecamere spente, i presenti al Rocket Mortgage Fieldhouse di Cleveland, Ohio, hanno potuto assistere a un 6-Men Tag Team match che ha visto il 16 volte campione del mondo tornare in azione a tutti gli effetti.

Wrestling gratis, 4 promotion da seguire su YouTube

John Cena ha fatto squadra con Dominik & Rey Mysterio per affrontare l’intera famiglia samoana, Roman Reigns, Jey & Jimmy Uso. Un incontro che nessuno si aspettava e vinto dal team face guidato dal bostoniano, che nonostante quanto avvenuto nell’ultima puntata di SmackDown sembra ancora in lizza per diventare il #1 Contender per l’Universal Championship in quel di SummerSlam.

SHARE