SHARE
WWE Reginald Reggie
Fonte Immagine: @PerchedTopRope

Abbiamo già spiegato in un precedente articolo, uscito quasi un anno fa, chi sia davvero Reginald Thomas: ex artista del Cirque du Soleil, vero nome Sidney Bateman, è arrivato in WWE nel gennaio 2020 e ha esordito nel main roster come maggiordomo/sommelier di Carmella presentandosi semplicemente come Reginald, quello che è stato il suo nome fino a oggi.

WWE, Reginald non è più Reginald: e non è neanche francese

Nel corso dell’ultima puntata di SmackDown, infatti, Reginald ha registrato un cambio di nome trasformandosi semplicemente in Reggie. Un particolare forse, ma che in realtà nasconde l’abbandono da parte dell’attuale 24/7 Champion – che ha dato spettacolo sia ieri contro Chad Gable che lunedì contro R-Truth – della gimmick che lo ha portato a esordire nel “wrestling che conta” saltando a piè pari la gavetta di NXT.

È stato lo stesso Reginald/Reggie a spiegarlo, senza l’accento francese che lo aveva contraddistinto fino a ora, in un video esclusivo per il WWE Network: “Non vengo dalla Francia, vengo da St. Louis, Missouri. Sono sempre stato un fan della WWE, e quando ho letto che Carmella cercava un sommelier mi sono detto che potevo farcela. Ma lei voleva che parlassi francese, che avessi un accento francese.”

Nikki A.S.H. ci parla della vittoria del titolo e della responsabilità di essere campionessa [ESCLUSIVA]

Ecco quindi il personaggio di Reginald, il sommelier “francese” di Carmella che successivamente si è unito a Nia Jax e Shayna Baszler e che oggi finalmente corre da solo.

“Mi sono detto che se dovevo farlo sicuramente potevo, ma non era quello l’obiettivo. L’obiettivo era mettere un piede dentro la porta, e oggi sono qui, il 24/7 Champion.”

La confessione ha portato Kofi Kingston, che agli esordi veniva presentato come giamaicano e poi si era rivelato assolutamente made in USA, a scherzare su Twitter: “Volete dirmi che Reginald NON È francese? Imbroglione! Impostore!”

SHARE