SHARE
Impact Wrestling WWE Mickie James Bray Wyatt
Fonte Immagine: @ewrestlingnews (Twitter)

Il licenziamento di Bray Wyatt da parte della WWE è sicuramente stato l’argomento principale nelle ultime 24 ore nel mondo del pro-wrestling. E mentre si discute su quale sarà la prossima tappa del wrestler e su quali e di chi siano state le colpe di un rapporto mai decollato, anche i colleghi del fu The Fiend si esprimono sui propri social.

E se Braun Strowman ha postato un messaggio criptico su un possibile futuro incontro e Alexa Bliss si è detta enormemente dispiaciuta, dopo averci lavorato per mesi a stretto contatto, Mickie James non si è fatta problemi nell’attaccare frontalmente la WWE e, seppur in modo indiretto, la nuova gimmick che la stessa Bliss sta interpretando più o meno dalla metà del 2020.

Bray Wyatt non ha chiesto il rilascio: la WWE lo ha licenziato

Mickie James attacca la WWE: “Ha sfruttato Bray Wyatt”

In risposta al canonico post della compagnia, che comunicava l’avvenuto licenziamento di Bray Wyatt per poi augurargli il meglio negli impegni futuri, la James si è scagliata contro la compagnia in modo netto e deciso senza troppi giri di parole.

“Penso che quello che volevate dire fosse qualcosa tipo ‘grazie mille per aver ideato un personaggio così credibile (un’altra volta) cool e over al punto che non sapevamo come utilizzarlo. Così lo abbiamo dato a qualcun altro, in modo da poter fare ancora TUTTI i soldi su questo e lasciarti andare’.”

Bray Wyatt è la più grande occasione sprecata dalla WWE negli ultimi anni

Una vera e propria bordata che è sembrata colpire tanto la WWE quanto la Bliss e che ha portato a una successiva precisazione da parte della James.

“Non ho niente contro Alexa. La adoro, è un’interprete incredibile che sta facendo benissimo nel ruolo che le è stato assegnato. Come sempre. Noi performer siamo così, dobbiamo prendere un ruolo che ci viene assegnato e cercare di trasformarlo in oro. Entrambi lo hanno fatto.”

Nikki A.S.H. ci parla della vittoria del titolo e della responsabilità di essere campionessa [ESCLUSIVA]

Evidentemente, però, Mickie James ritiene che Bray Wyatt meritasse un trattamento migliore da parte della WWE. E a giudicare dal tenore dei post che ultimamente vengono rivolti alla compagnia non è l’unica.

SHARE