SHARE
sorteggio champions league
Foto Twitter

Sarà un’edizione sicuramente appassionante quella della prossima Champions League, 2021/2022. La Sessantasettesima edizione vedrà affrontarsi 32 squadre, tra cui 26 qualificate di diritto grazie al piazzamento in campionato, e altre sei grazie agli spareggi. Fin dal primo turno di qualificazione, rispetto alla scorsa edizione, si è tornati alla formula di casa e trasferta.

Tante le pretendenti al titolo

Mai come quest’anno sarà una Champions molto competitiva e di sicuro interesse mediatico e sportivo. Sebbene il reale valore di tutte le partecipanti non sia noto a tutti gli effetti, già guardando il mercato e le rose delle squadre più importanti possiamo farci un’idea. La detentrice del titolo, il Chelsea di Tuchel, sarà senza dubbio la squadra da battere, ma ci sono tante altre compagini di livello.

Impossibile non citare, per esempio, il PSG di Pochettino. La squadra di Al Khelaifi è l’assoluta protagonista di questo mercato estivo: parliamo di una serie di acquisti pazzeschi, tra cui Donnarumma, Wijnaldum, Sergio Ramos, Danilo Pereira e Hakimi. Senza dubbio si tratta di una delle pretendenti al titolo.

Ma ci sono anche tanti ritorni. Per esempio, il Manchester United, dopo una stagione di purgatorio in Europa League, tornerà a giocare la massima competizione europea. Anche la squadra di Solskjaer sta allestendo una rosa di tutto rispetto, puntellata con acquisti del calibro di Sancho e Varane.

Ma ci sono molte altre squadre che lotteranno per la vittoria finale: Manchester City, Bayern Monaco, Real Madrid, Barcellona e così via. Non dimentichiamoci neanche delle italiane. Da una parte l’Inter ha voglia di fare meglio dello scorso anno, quando è uscita durante la fase a gironi; poi c’è il Milan che torna dopo diversi anni a disputare la competizione. Infine, l’Atalanta che ha voglia di continuare a stupire e la Juventus che ritrova il suo talismano Allegri, il quale l’ha portata in finale due volte in tre anni.

Fase a gironi: info generali

La fase a gironi della prossima Champions League non si potrà conoscere fino al prossimo 26 agosto, quando ci saranno i tanti attesi sorteggi a Nyon, in Svizzera. Soltanto all’ora si saprà come saranno strutturati i vari gironi e chi saranno le prime avversarie delle italiane. Si potrà assistere al sorteggio in diretta su diverse piattaforme e canali Tv.

Come già anticipato, le qualificazioni sono tornate nella formula storica, dopo l’abbreviazione della scorsa stagione. Per capire chi entrerà e in quale turno, si dovrà capire quali squadre saranno eliminate e poi ridistribuite tra Champions League, Europa League e la nuova Conference League.

I primi turni di qualificazione sono cominciati lo scorso 22 giugno e continueranno per tutto agosto (fino al 10). Il 17-18 e il 24-25 ci saranno poi gli spareggi finali. La prima giornata della fase a gironi, invece, è prevista per il 14-15 settembre, con ultima giornata prevista per il 7-8 dicembre. La fase ad eliminazione diretta, invece, è prevista dal 15-16, nonché 22-23 febbraio, fino all’8-9 e 15-16 marzo 2022. Parliamo degli ottavi di finale. La finale si disputerà al Saint Petersburg Stadium in Russia. Un’avventura entusiasmante con la possibilità di vivere grandi emozioni seguendo i risultati Champions League in tempo reale.

SHARE