SHARE
WWE Adam Cole
Fonte Immagine: @WONF4W (Twitter)

Adam Cole potrebbe presto essere uno dei nomi nuovi da inserire nella lista dei cosiddetti “free agent di lusso”, che al momento tra i tanti comprende Brock Lesnar, Daniel Bryan e CM Punk (anche se i due sembrano sempre vicini alla AEW) oltre alla recente aggiunta Bray Wyatt, che molto ha fatto discutere in questi giorni.

WWE, Adam Cole in bilico: dopo SummerSlam potrebbe lasciare la compagnia

Presto si potrebbe parlare anche di Adam Cole e di un addio alla WWE che al momento non è niente affatto impossibile: il contratto dell’ex leader della Undisputed Era, stella di NXT e che i fan attendono da anni nel main roster, è infatti scaduto alla fine di luglio cogliendo incredibilmente impreparati i vertici di Stamford che credevano che la scadenza fosse fissata a dicembre.

Bray Wyatt licenziato, bordata di Mickie James alla WWE

Come riportato da Raj Giri di WrestlingInc, con grande professionalità il wrestler avrebbe accettato di prolungare l’accordo fino a SummerSlam, in programma il prossimo 21 agosto. Tre settimane in cui Adam Cole rifletterà sul suo futuro: sempre elogiato per il carisma, le qualità sul ring e la disponibilità come worker, il wrestler di Panama City era arrivato in WWE nel 2017, dopo aver fatto la storia in Ring Of Honor, circondato da ben altre aspettative.

Anche se conquistato tutte le cinture di NXT – compreso il titolo massimo di cui è a oggi il campione più longevo con un regno lungo 396 giorni – non è chiaro se Cole sia soddisfatto di quanto ottenuto in WWE in questi 4 anni e potrebbe anche aver deciso di chiudere la sua esperienza a Stamford per guardarsi intorno in cerca di nuove opportunità.

Bray Wyatt è la più grande occasione sprecata dalla WWE negli ultimi anni

Dopo SummerSlam, e la conclusione della rivalità che attualmente lo vede impegnato contro l’ex compagno dell’Undisputed Era Kyle O’Reilly, sapremo la verità

SHARE