SHARE
Beautiful Bobby Eaton
Fonte Immagine: @CACReunion (Twitter)

Il mondo del wrestling saluta commosso un’altra leggenda del ring: è scomparso all’età di 62 anni, forse a causa delle conseguenze di una grave caduta che lo aveva costretto in ospedale alla fine di luglio, “Beautiful” Bobby Eaton, storico membro dei Midnight Express.

Bray Wyatt è la più grande occasione sprecata dalla WWE negli ultimi anni

Il wrestling piange un’altra leggenda: è morto “Beautiful” Bobby Eaton

Il wrestler, che aveva lottato il suo ultimo incontro nel 2016 e si trovava in uno stato di semi-ritiro, aveva esordito nel 1976, appena 18enne, nella NWA Mid-America per poi lottare anche in Continental Wrestling Association, Mid-South Wrestling, World Class Championship Wrestling, Jim Crockett Promotions, WCW e Smoky Mountain Wrestling. Era inoltre apparso anche in ECW e TNA.

A dare la notizia della tragica scomparsa la sorella Debbie su Facebook, in un post in cui chiedeva a tutti di stare vicini alla figlia del lottatore che già aveva perso la madre circa un mese fa.

Lutto nel mondo del wrestling: è morto “The Patriot” Del Wilkes

Nella sua lunga carriera Bobby Eaton ha lottato anche in singolo, ma le maggiori soddisfazioni se le è prese come membro e socio fondatore del Midnight Express, dove ha lottato prima in coppia con Dennis Condrey e successivamente con Stan Lane. Numerosi i premi e i riconoscimenti ottenuti in carriera, dal 27° posto nella lista dei migliori 500 wrestler del 1982 stilata da Pro Wrestling Illustrated ai ben 4 premi ottenuti nei Wrestling Observer Awards come “Most Underrated Wrestler”.

Nel suo unico vero stint in WCW tornò alle competizioni di coppia come membro prima della Dangerous Alliance e poi dei Blue Bloods. Precedentemente, come singolo, era riuscito a sfidare il World Heavyweight Champion Ric Flair e a laurearsi World Television Champion prima di cedere la cintura all’allora talento emergente “Stunning” (e futuro “Stone Cold”) Steve Austin.

Wrestling gratis, 4 promotion da seguire su YouTube

Le cause della morte al momento sono ancora sconosciute.

SHARE