SHARE
WWE SummerSlam 2021 SummerSlam report
Fonte Immagine: @ewrestlingnews (Twitter)

Abbiamo riportato ieri la notizia che SummerSlam, attesissimo appuntamento in cui la WWE avrebbe finalmente ritrovato al 100% (di capienza) il suo Universe dal vivo, rischia di saltare a causa dell’aumento dei contagi in America causato dalla variante Delta del COVID-19.

Bray Wyatt è la più grande occasione sprecata dalla WWE negli ultimi anni

WWE, SummerSlam verso la versione “live”: il pubblico però dovrà indossare la mascherina

La notizia di oggi riguarda invece l’uso obbligatorio delle mascherine: è interesse di tutti che SummerSlam vada in scena come previsto all’Allegiant Stadium di Las Vegas, Nevada, ma perché questo accada le norme per contenere la pandemia dovranno essere strettamente osservate. La sede stessa ha infatti comunicato sul suo sito ufficiale, in data 30 luglio, che:

“L’Allegiant Stadium prende molto sul serio le questioni di salute che riguardano i suoi ospiti e personale. In risposta all’aumento dei casi di COVID-19 e in conformità con i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) e la Direttiva di emergenza dello Stato del Nevada 047, tutti gli individui, indipendentemente dallo stato di vaccinazione, devono indossare una maschera facciale mentre si trovano all’interno dello stadio.”

“Beautiful” Bobby Eaton è scomparso all’età di 62 anni

Inizialmente era nata una discussione sul fatto se la mascherina sarebbe stata obbligatoria, considerando che questo obbligo decade nel caso degli eventi all’aperto. Il tetto in plastica trasparente dell’impianto non è però retrattile, e questo porterà all’obbligo indipendentemente dallo stato dell’eventuale passaporto vaccinale.

Come riportato da WhatCulture la questione sarà completamente diversa per lo show che la WWE ha in programma il prossimo 10 settembre al Madison Square Garden di New York. In questo caso sarà obbligatorio aver completato il ciclo vaccinale o esibire il risultato negativo di un tampone effettuato nelle 48 ore precedenti l’evento.

Perché Vince McMahon non teme la AEW ma dovrebbe farlo

SHARE