SHARE
CM Punk
Fonte Immagine: @TheRONYBrand (Twitter)

Nel corso dell’ultimo episodio di SmackDown il momento di maggiore interesse è stato senza alcuna ombra di dubbio il confronto sul ring tra Roman Reigns e John Cena, prossimi sfidanti a SummerSlam. Uno scambio di battute che ha coinvolto anche CM Punk.

CM Punk, risposta via social al promo di John Cena

Il wrestler di Chicago è stato infatti citato, ma non nominato in modo esplicito, da Cena. Rivolgendosi a Reigns, infatti, il Dr. of Thuganomics ha ricordato in modo indiretto un grande momento della WWE che lo vide protagonista proprio insieme a Punk.

NXT, Triple H al centro di una lotta di potere in WWE?

“Roman, farai un diavolo di show. Ma io resisterò e poi 1, 2, 3. E poi prenderò il tuo titolo, scavalcherò le transenne e me ne andrò dall’Allegiant Stadium il più velocemente possibile. Potrei anche finire con il mandarti un bacio d’addio.”

Il riferimento è ovviamente all’incontro che CM Punk vinse proprio contro John Cena a Money in the Bank 2011, valido per il WWE Championship e seguito dalla “fuga” del Best in the World con tanto di bacio d’addio mandato all’indirizzo dell’owner della compagnia Vince McMahon, che perdeva in un momento campione e cintura.

WWE, Keith Lee spiega i motivi della sua lunga assenza

CM Punk ha risposto prontamente alla frase di Cena, postando subito dopo sulle sue Instagram Stories una GIF animata di Lord Voldemort, il villain della saga di Harry Potter creata da JK Rowling. Nei film e nei libri i giovani studenti di magia si riferiscono a questo potente mago con appellativi come “tu sai chi”, “il signore oscuro” e “colui che non deve essere nominato”.

Nonostante non sia confermato pare che Punk intendesse così rispondere in un solo momento tanto a Cena quanto alla AEW, che nel corso della prima puntata di Rampage non lo ha nominato a 7 giorni dalla data che per molti potrebbe segnare il suo debutto ufficiale nella compagnia di Tony Khan.

SHARE