SHARE
AEW Fuego del Sol
Fonte Immagine: @WONF4W (Twitter)

Un Tornado DDT. Poi un altro, una vittoria sfiorata per Count Out. Ancora un Tornado DDT, con il conto dell’arbitro che si ferma a 2. Fuego del Sol non si è certo risparmiato nel cercare di trionfare in quella che tutti ritenevano una vera e propria impresa impossibile.

Nel secondo match di sempre a Rampage, il wrestler mascherato ha tentato in tutti i modi di avere la meglio sul colossale Miro, The Gods Favourite Champion, rendendo incerto l’esito di un match sulla carta assolutamente impari: il bulgaro veniva da una lunga serie di vittorie, Fuego del Sol aveva collezionato una sconfitta dietro l’altra.

AEW All Out, Kenny Omega VS Christian Cage sarà Winner Takes All?

AEW, Fuego del Sol “genuinamente sorpreso del contratto”

Migliore amico nella vita di Sammy Guevara, high-flyer spettacolare e coraggioso, Fuego collaborava con la AEW dal 2020 con un contratto a gettone e soltanto venerdì ha ottenuto un regolare accordo full time con la compagnia. Questo nonostante la sconfitta incassata con il TNT Champion Miro, che dopo essere stato sorpreso dallo slancio dell’avversario è riuscito a prendergli le misure per poi metterlo facilmente KO.

Subito dopo l’incontro il presidente della AEW Tony Khan è apparso sullo stage lasciando la parola a Sammy Guevara, che ha sorpreso il suo migliore amico recapitandogli il contratto. Un gesto inaspettato in storyline come nella vita reale, come confermato dallo stesso Khan a Justin Barrasso di Sports Illustrated.

AEW, ecco perché Hangman Page è fuori da All Out

“Sammy era l’unica persona che lo sapeva, non l’ho detto a nessun altro. Fuego era genuinamente sorpreso di aver ottenuto il contratto che aveva a lungo sognato e inseguito.”

Quella di Rampage è stata la prima apparizione di Fuego del Sol in un programma TNT dopo le tante comparsate (e sconfitte) a Dark su YouTube. Nonostante la sconfitta Tony Khan ha voluto offrire un contratto al wrestler dopo aver toccato con mano la reazione del pubblico, che era tutto con lui nella sfida impossibile a Miro.

AEW, Jungle Boy racconta com’è nata la storia con Anna Jay

Un chiaro segnale di come i fan apprezzino un certo tipo di storie e di storyline, termini che spesso, come realtà e fantasia, possono anche coincidere nel fantastico mondo del wrestling.

SHARE