SHARE
aew tony khan
Fonte Immagine: @CodyRhodes (Twitter)

La AEW ha fatto molto parlare di se nel mese di agosto e continuerà a farlo anche a settembre. Al ritorno nel wrestling di CM Punk, arrivato nella “First Dance” di Rampage, la compagnia di Tony Khan farà infatti seguire il PPV All Out. Qui il Best In The World tornerà a lottare contro Darby Allin e qui secondo alcune indiscrezioni potrebbe addirittura esordire un’altra grande stella ex WWE, Daniel Bryan.

Il tema riguardante uno spogliatoio sempre più ricco di vecchie stelle WWE è molto trattato ultimamente: quasi ogni superstar che lascia Stamford viene immediatamente accostata alla AEW, che del resto soltanto nel 2021 ha messo sotto contratto Paul Wight e Christian Cage, Andrade El Idolo, Mark Henry e Malakai Black, per non parlare di CM Punk e dei sempre più probabili arrivi di Daniel Bryan appunto ma anche di Adam Cole e Bray Wyatt.

Ric Flair, futuro in AEW?

AEW, nuovi arrivi nei prossimi mesi: lo dice Tony Khan

La domanda è: il trend continuerà anche nei prossimi mesi? A rispondere è proprio Tony Khan, proprietario e presidente della AEW, intervistato dal noto sito specializzato Wrestling Observer. Ecco le sue parole riportare da eWrestlingNews.com.

“Farò sicuramente più aggiunte nei prossimi quattro-sei mesi. Penso che ci sarà qualche attività nel prossimo futuro. Non posso specificare esattamente di cosa si tratta e non credo che qualcuno vorrebbe davvero che lo facessi. Proprio come nessuno avrebbe voluto sapere cosa sarebbe successo a The First Dance o di come sarebbe venuto fuori. Ma sicuramente sarò attivo e sono stato attivo nel firmare persone dal primo giorno in questa azienda.”

AEW All Out: card, orario e dove vederlo in streaming e TV

Aspettiamoci allora altre firme, anche perché questo per Khan fa parte del wrestling business.

“Il reclutamento di talenti è fondamentale per qualsiasi azienda di wrestling. È la chiave per qualsiasi attività sportiva, che si tratti della NFL, del calcio inglese o del wrestling. In questo caso penso che abbiamo costruito un nucleo davvero fantastico di persone che sono state qui dal primo giorno. E lo abbiamo ampliato costantemente. Penso che le aggiunte che abbiamo fatto siano state molto intelligenti e sono davvero molto ben posizionate ora con l’espansione della nostra TV e l’aggiunta di una terza ora.”

Il presidente AEW Tony Khan lancia una frecciata alla WWE

Nello specifico però Khan ha evitato di rispondere a domande sul possibile arrivo di Daniel Bryan, per molti ormai una formalità.

“Bryan è uno dei più grandi di tutti i tempi ed è giusto che mi facciate questa domanda. Ma non posso proprio rispondere.”

SHARE