SHARE
Anderson Silva

Da leggenda a leggenda. Intervistato da The Mac Life, l’ex campione UFC dei pesi medi Anderson Silva – ora impegnato nella boxe e non più nelle MMA – ha parlato nello specifico di Conor McGregor. I due si sono sempre stimati e Silva ha voluto parlare delle sue capacità di recupero e del grave KO rimediato da McGregor durante l’incontro con Dustin Poirier.

UFC, Khabib torna a parlare di Conor McGregor

Anderson Silva sostiene che Conor McGregor sia un samurai

“Ovviamente adesso per lui è un momento molto duro” esordisce l’ex dominatore della divisione Middleweight. “Io questo lo so bene. Ma Conor ha la forza mentale necessaria per riprendersi. Lui è un samurai. Credo che tornerà decisamente più forte di prima. Prego Dio sia per lui che per Chris Weidman affinché tornino molto presto all’interno dell’ottagono” ha affermato Anderson Silva durante l’intervista.

WWE RAW, aggiunti 4 match alla card di lunedì

Il brasiliano ebbe un infortunio molto simile a quello di McGregor in passato, anche se in circostanze diverse. Durante il suo secondo match contro Chris Weidman per il titolo dei pesi medi (che Silva aveva perso nell’incontro precedente), Anderson Silva si è infatti fratturato tibia e persone dopo un calcio parato dal suo avversario.

Ironia della sorte, lo stesso identico infortunio è capitato anni dopo proprio a Chris Weidman, che durante un incontro con Uriah Hall ha provato la stessa terribile sensazione del suo ex avversario, nella medesima gamba e con modalità pressoché identiche.

Conor McGregor, lo ricordiamo, ha già iniziato a camminare sulle gambe senza stampelle. Il suo recupero ovviamente avrà delle tappe molto lunghe e probabilmente passeranno ancora mesi interi prima di vederlo di nuovo all’interno di un ottagono della UFC. E in quel caso, il quarto incontro con Poirier è praticamente già apparecchiato.

AEW batte WWE nella fascia demografica: le parole di Chris Jericho

SHARE