Mal origini: dove è nato e dove abita

- Advertisement -

Mal, famosissimo cantante del boom economico in Italia, ha di recente oltrepassato i cinquant’anni dall’inizio di una carriera stratosferica. Attore e cantante di grande successo, oggi vive con la famiglia in una villa immersa nel verde e si gode i figli avuti da Renata. 

Nato nel 1944, Mal – pseudonimo di Paul Bradley Couling – è originario del Galles, esattamente della piovosa cittadina di Llanfrechfa, nella comunità di Cwmbran. Originario di una famiglia modesta, Mal iniziò la sua carriera artistica al matrimonio della sorella, cantando un brano di Gene Vincent con quello che poi sarebbe diventato il suo primo gruppo: The Meteors. 

LEGGI: Cristiana Ciacci, chi è il marito e quanti figli hanno

Mal canzoni e carriera

Il 1962 è stato l’anno della svolta per Mal. Diverse etichette lo scritturarono per incidere quattro 45 giri, arrivando a portare la sua musica in tour in Germania per sei mesi e scalando le classifiche nel Regno Unito. 

Avevo un cugino che si chiamava Malcom ed era il mio idolo. Dopo il matrimonio di mia sorella dovevo scegliere un nome d’arte, e quindi scelsi Mal Ryder per fare un omaggio a lui.”

Al ritorno dalla Germania gli Spirits, sua seconda band, si sciolgono a causa della scelta familiare di uno dei componenti, dando così il là alla nascita di una nuova band: The Primitives. Grazie a questa band Mal viene scoperto dal proprietario del Piper di Roma in un locale di Soho, facendo iniziare la carriera italiana di quello che sarebbe diventato il cantante di Furia!

LEGGI | Germano Lanzoni: dal Milanese Imbruttito al rapporto con il Milan 

Mal oggi

Fu così che dal 1965 iniziarono gli spettacoli al Piper di Roma, punto di partenza per un successo che lo vide partecipare a San Remo nel 1969 con Tu sei bella come sei, e il passaggio al ruolo di attore in diverse fiction e film. 

Tornerà a Sanremo nelle due edizioni del 1970 (Sole pioggia e vento) e del 1971 (Non dimenticarti di me), prima di incidere Furia! e trasferirsi definitivamente alla musica per bambini. 

A quel tempo infatti Furia! aveva venduto più di un milione e mezzo di dischi, e per questo i produttori gli sconsigliarono di partecipare a Sanremo con Bella da Morire per dedicarsi alla musica per bambini, canzone che avrebbe poi vinto il Festival con la voce degli Homo Sapiens. 

La carriera musicale e artistica  di Mal è poi proseguita fino all’aprile 2017, quando dopo aver ritirato il Premio Italia alla carriera (2014) ha inciso un nuovo singolo in formato digitale: Benjamin (il nipote di Furia). Oggi abita in una villa al confine di Pordenone immersa nel verde con la compagna Renata, conosciuta ad un live di Furia e i due figli Kevin e Karen rispettivamente di 22 e 19 anni. 


Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI