Grinch, significato e come finisce il film di Natale

- Advertisement -

Quando si parla del Grinch tutti pensano a Jim Carrey, che lo ha interpretato in maniera incredibile nel classico del 2000 diretto da Ron Howard. Nel 2018 è arrivata però al cinema una versione animata, che vede Benedict Cumberbatch prestare la voce al protagonista peloso, nemico del Natale.

Come finisce il film animato Grinch? Una pellicola di Natale da non perdere, in grado di trasmettere un’importante morale. Ecco il significato della storia ispirata al celebre racconto di Dr. Seuss.

LEGGI: Cosa vuol dire Grinch e che animale è

Grinch come finisce

Nell’ultimo capitolo del film animato Grinch si vede il peloso protagonista trascinare la slitta fino alla cima del Monte Crumpit. Ha con sé tutti i regali rubati ed è pronto a buttarli di sotto. I Chi Saranno si svegliano e si rendono conto di quanto accaduto. La delusione però dura poco. La madre di Cindy ricorda che lo spirito del Natale non risiede nei regali o nelle decorazioni. Basta trascorrerlo con i propri cari.

Tutti insieme iniziano a cantare. Vedendo Cindy Lou e ricordano le sue parole, anche il Grinch si lascia andare, facendo triplicare le dimensioni del suo cuore. Tutta la tristezza che lo attanagliava svanisce. In seguito la slitta cade dal monte e il Grinch prova a salvarla. Ci riesce soltanto grazie all’intervento di Fred e della sua famiglia. Fa così ritorno a Chi Sarà in compagnia di Max, restituendo quanto rubato. Si rintana poi nuovamente nella propria caverna, vergognandosi profondamente. Cindy Lou però lo invita in seguito a festeggiare il Natale a casa sua. Una volta sedutosi al caldo, confessa di non disprezzare il Natale. Tutto ciò che odiava era restare solo e sentirsi trascurato. Accetta così, finalmente, l’amicizia dei Chi Saranno e si gode le feste con i suoi nuovi amici.

LEGGI: 5 è il numero perfetto, finale e dove è stato girato il film con Toni Servillo

Grinch significato

Tendiamo a dimenticare il significato più profondo del Natale. Al di là della questione prettamente religiosa, ciò che conta è sentirsi circondati dai propri affetti. Nessuno vuol restare solo a questo mondo, neanche il Grinch. Alcuni però faticano a trovare il coraggio di esprimere questa necessità. Piuttosto che chiedere affetto, si rintanano in atteggiamenti violenti e dispregiativi. C’è però un lieto fine per tutti. Basta volerlo.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI