Meraviglie – La Penisola dei Tesori: dov’è stata girata la puntata del 18 gennaio – LOCATION

- Advertisement -

Meraviglie La Penisola dei Tesori: dov’è stata girata la puntata del 18 gennaio dello show culturale condotto da Alberto Angela su Rai1.

Il quarto e ultimo appuntamento di Meraviglie La Penisola dei Tesori, programma di Rai1 con Alberto Angela, ci porta alla scoperta delle bellezze culturali e architettoniche d’Italia. Scopriamo di cosa si è parla nella puntata del 18 gennaio

LEGGI ANCHE: Alberto Angela patrimonio: quanto guadagna e stipendio

Meraviglie La Penisola dei Tesori 18 gennaio: le location

La puntata del 18 gennaio prende il via da Padova, con la visita di alcuni dei luoghi simbolo della città veneta: il Palazzo della Ragione, gioiello architettonico del medioevo locale, la Basilica di Sant’Antonio, con le statue scolpite da Donatello, e la Cappella degli Scrovegni con gli affreschi opera di Giotto. Ma poi anche l’antica università, il Teatro Anatomico a Palazzo Bo e l’orto botanico rinascimentale.

Ci si sposta poi nel Golfo di Napoli, partendo dalla suggestiva Villa Campolieto di Ercolano, che risale al Settecento, ma visitando anche l’antico teatro romano rimasto per secoli sommerso a causa dell’eruzione vulcanica del 79 d.C. Tappa finale al Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa.

Nella terza parte di Meraviglie La Penisola dei Tesori, Alberto Angela ci conduce in Umbria, esplorando la Cattedrale di Spoleto, con i suoi affreschi realizzati da Filippo Lippi. Ci si sposterà poi a Todi, per ammirare la Piazza del Popolo e la chiesa di Santa Maria della Consolazione, quindi a Spello, presso le mura romane e Porta Venere, per poi andare alla Cappella Baglioni.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI