Francesca Michielin perché dirige l’orchestra per Emma

- Advertisement -

Ogni volta è così è la canzone che Emma Marrone porterà sul palco del Festival di Sanremo 2022. Amadeus l’ha voluta tra i Big e questa sarà per lei la terza partecipazione.

Ad affiancarla sul palco ci sarà un’altra cantante. Si tratta di Francesca Michielin. Stavolta, però, non canterà. Si limiterà a dirigere l’orchestra. Una scelta che ha sorpreso e che rappresenta, al tempo stesso, uno splendido omaggio alla loro amicizia.

Francesca Michielin dirige l’orchestra

Francesca Michielin farà ritorno sul palco di Sanremo. Sarà all’Ariston durante tutte le serate, ma non come cantante. Dopo aver ottenuto il secondo posto nell’edizione del 2021, al fianco di Fedez, cantando Chiamami per nome, si ritroverà faccia a faccia con Emma, dirigendo l’orchestra per la sua Ogni volta è così.

Un inno al girl power. Due amiche che si cimentano in quest’avventura splendida. Attraverso un post sul suo profilo Instagram, Emma Marrone ha spiegato come sia stato facile lanciare questa collaborazione: “Quando mi ha detto che le sarebbe piaciuto dirigere l’orchestra per me a Sanremo non ho avuto alcuna esitazione. Ho detto di sì. Condividere quel palco con un’altra artista che si mette in gioco in maniera “diversa” è stimolante. Ricalca perfettamente il mio modo di vivere l’arte a 360 gradi, in tutte le sue forme”.

Anche Francesca Michielin ha commentato la notizia, comunicata al mondo lo scorso 14 gennaio. La cantante non ha nascosto la propria emozione. Sarà un’esperienza decisamente differente da tutto ciò cui è abituata: “Una nuova prima volta per me a Sanremo. Torno in una veste inedita, quella di direttrice d’orchestra. Sono orgogliosa di condividere questa esperienza con Emma, un’artista che stimo da sempre, di cui ho seguito la carriera fin da quel suo primo provino che vidi in tv, pochi mesi prima di affrontare il mio, che mi ha cambiato la vita”.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI