Kong: Skull Island, dove è stato girato: l’isola esiste davvero?

- Advertisement -

Kong: Skull Island è un film d’avventura del 2017 diretto da Jordan Vogt-Roberts, che ha avuto sotto la propria gestione un ricco cast. Una pellicola entusiasmante, il cui argomento cardine è ovviamente svelato dal titolo. In questo articolo, però, ci concentriamo sui luoghi che hanno visto impegnata la produzione.

Dove è stato girato Kong: Skull Island? Quali sono le location in cui gli attori hanno dato vita a questa pellicola? Ma soprattutto l’isola esiste davvero?

LEGGI: Cado dalle nubi, dove è stato girato il film con Checco Zalone

Kong: Skull Island, trama e cast

Skull Island è un luogo ricco di misteri. Nel 1973 l’ex capitano d’aviazione britannica James Conrad ottiene l’incarico di formare una squadra per esplorare quest’isola. Giunto sul posto con molti uomini, tra i quali quelli sotto la guida del colonnello Preston Packard, porta avanti con abilità la missione, seguito dalla fotoreporter Mason Weaver.

L’isola si estende in profondità e vanta un’enorme cavità. Di colpo il gruppo viene attaccato da un gorilla alto 32 metri. Ha inizio una disperata corsa verso la parte settentrionale dell’isola, dove sono attesi aerei colmi di rifornimenti. È l’unica via di fuga. Si scopre come la missione sia in realtà guidata da un’organizzazione segreta, Monarch, che ha il compito di studiare i mostri sulla Terra ed evitarne il risveglio o l’espansione nel mondo.

Ecco il cast di Kong: Skull Island:

  • Tom Hiddleston: capitano James Conrad
  • Brie Larson: Mason Weaver
  • Samuel L. Jackson: tenente colonnello Preston Packard
  • John Goodman: William “Bill” Randa
  • Jing Tian: San Lin
  • Thomas Mann: Reg Slivko
  • John C. Reilly: Hank Marlow
  • Will Brittain: Hank Marlow giovane
  • John Ortiz: supervisore Victor Nieves
  • Corey Hawkins: Houston Brooks

Kong: Skull Island, dove è stato girato

Sono stati necessari ben sei mesi per realizzare tutte le riprese di Kong: Skull Island. Una vera e propria impresa, considerando come la produzione sia stata impegnata ad allestire set in tre continenti differenti.

Il primo passo è stato quello di volare alla Hawaii. Per esattezza Tom Hiddleston e il resto del cast hanno messo piede sull’isola di Oahu. Da qui ci si è spostati in Australia, andando alla scoperta della Gold Coast. L’ultima tappa è stata infine il Vietnam.

Detto ciò, esiste realmente Skull Island? Viene naturale pensare che il nome sia di pura invenzione. Lo è anche la location? La risposta è in parte positiva e in parte negativa. Non esiste un singolo luogo riportante le caratteristiche apprezzate nella pellicola. Si tratta di ambienti ricavati in più location, come sottolineato in precedenza, ma reali nel 90% dei casi.

A ciò si aggiunge un po’ di lavoro negli Studios di Hollywood. Curioso però il caso del lancio della pellicola al cinema. La produzione decise di coinvolgere i fan in un gioco via Google Maps, fornendo la posizione di Skull Island, nel bel mezzo dell’Oceano Pacifico. Il tutto è poi sparito dopo il ritiro della pellicola dalle sale. Al tempo alcuni lasciarono anche delle divertenti recensioni.