Gio Montana Sotto la Pioggia testo e significato del brano cantante di Amici 2022

- Advertisement -

Sotto la pioggia è l’inedito del cantante di Amici Gio Montana: scopriamo il testo e il significato del brano.

Mentre sale l’attesa per l’edizione serale di Amici, iniziamo a conoscere meglio i cantanti con la pubblicazione dei loro singoli. Tra questi c’è Gio Montana, che ha realizzato l’inedito Sotto la pioggia.

Sotto la pioggia, il significato della canzone di Gio Montana

Classe 1998, Giovanni Niro, in arte Gio Montana, ha pubblicato l’inedito Sotto la pioggia, che racconta la storia di un amore travagliato, tra una ragazza che crescendo è cambiata e un ragazzo che deve fare i conti con il dover dimenticare l’amata.

CALMA ROUTINE TESTO E SIGNIFICATO DEL BRANO CANTANTE DI AMICI 2022

Sotto la pioggia, il testo della canzone di Gio Montana

E non dirmi mi manchi
Se poi quando ti cerco tu non ti fai trovare
sembravamo due pazzi
Ora quando mi scrivi giuro non sembri te
sembra scrivano altri
Tu sai farmi più male che bene
non prenderò più le tue parti
Sono riuscito a odiarti,
sono riuscito a odiarti eh

Ti penso solo quando c’è la luna
Ho cancellato il numero in rubrica ma
Mi han detto che in amore non c’è cura
Che poi chi non ti vuole non merita
Presa male se andavamo in centro
Quando dicevi che ero troppo grezzo
Ti soffermavi più a guardare quello
Che a capire davvero quello che ero dentro
Scusa ma non posso cambiare quello che sono solo per una bimba
ti parlan di me ma non sai come far finta che
tutto va bene e che adesso hai un’altra vita

eh non so se tu
ripenserai a un domani un giorno in più
e mi dimentico di te, ora che non penso più a te

sotto la pioggia non c’è musica ma vuoi ballare
siamo gocce che si perdono in un temporale
da quei passi nasce tutto e tu non sai che fare
quindi nell’indecisione mi hai lasciato andare
ora tu dimmi cosa c’è di me ti rimarrà il pensiero
ti chiedi ancora un pò come sarebbe stato se io fossi ancora li

e non dirmi mi manchi
se poi quando ti cerco se poi quando ti cerco
e vivo ancora nei miei drammi ma non sei più qui
e non mi scrivere mi manchi tanto non è un film
che tanto mica torno indietro
se sbaglio lo ripeto, dico quello che penso e me ne sbatto di
quello che pensi ha poco peso ti scusi e non ti credo
il lupo perde il pelo e sei ancora cosi
e io mi chiedo ancora che non so se tu
ripenserai a un domani un giorno in più

sotto la pioggia non c’è musica ma vuoi ballare
siamo gocce che si perdono in un temporale
da quei passi nasce tutto e tu non sai che fare
quindi nell’indecisione mi hai lasciato andare
ora tu dimmi cosa c’è di me ti rimarrà il pensiero
ti chiedi ancora un po’ come sarebbe stato se io fossi ancora li

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI