Più forti del destino in che anni è ambientato: l’opulenta Palermo

- Advertisement -

Più forti del destino, scopriamo in che anni è ambientata la nuova fiction di Canale 5: alla scoperta dell’opulenta Palermo mostrata nella serie.

Ha preso il via la nuova fiction di Canale 5: Più forti del destino. Giulia Bevilacqua, Laura Chiatti, Thomas Trabacchi e molti altri portano gli spettatori nella Palermo di fine 800 in un dramma storico che mette al centro la difficile condizione delle donne a quel tempo. Quattro gli episodi in cui si sviscera il dramma e le vicende dell’opulenta capitale del Sud dell’epoca. Il debutto sul piccolo schermo ci fa pensare alla vera storia italiana di quel periodo. Andiamo alla scoperta della Palermo in cui è ambientata la serie.

PIÙ FORTI DEL DESTINO TRAMA E CAST

Più forti del destino: in che anni è ambientata

Il racconto prende il via nel 1897, a Palermo. Nella città siciliana sta per essere inaugurata la Mostra sulle nuove tecnologie con l’attesissimo debutto del Cinematografo, invenzione destinata a cambiare per sempre le vite delle persone. In questo scenario si collocano le vicende di Arianna, Costanza e Rosalia, che decidono di cambiare radicalmente le loro vite in seguito allo shock provocato da un incidente durante l’evento che causa la morte di tantissime donne. L’incendio trae ispirazione da quanto accaduto nel 1911 a New York dove persero la vita 146 persone, la maggior parte donne anche immigrate italiane. In tutti questi anni l’incendio della fabbrica Triangle è stato ritenuto come motivo che ha portato alla celebrazione della festa della donna. In realtà secondo i più recenti studi si tratta di un falso storico.

La fiction mette in scena quindi un difficile tentativo di emancipazione femminile in un’epoca in cui gli equilibri di genere erano totalmente squilibrati. A fare da sfondo alla vicenda è la ricca Palermo, dove ancora si sente il retaggio del dominio reale nonostante l’unità raggiunta da ormai circa 40 anni.  Palermo è una città che nel finire del XIX secolo si avvia verso un’epoca molto florida, la città nei primi anni del Novecento sarà tra le protagoniste del periodo storico della Belle Epoque e rimarrà al salvo anche durante la Prima Guerra Mondiale, mentre verrà profondamente colpita dal secondo conflitto. La Palermo di Più forti del destino è però una città che si appresta a vivere un periodo d’oro e fa da sfondo incantevole alla vicenda delle tre donne protagoniste.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI