Spider Man No Way Home streaming legale: dove vederlo dal 15 marzo

- Advertisement -

Spider Man No Way Home è finalmente arrivato in streaming. L’attesa è stata lunga ma ora i fan possono rivedere la pellicola con Tom Holland, che conclude la sua prima trilogia, tutte le volte che lo desiderano. Il tutto in alta qualità e, volendo, anche in inglese con i sottotitoli.

Anticipata di una settimana la data d’uscita in streaming di Spider Man No Way Home. Appuntamento fissato per mercoledì 15 marzo. SI pensava si dovesse attendere ancora una settimana e invece uno dei migliori film del Marvel Cinematic Universe è già qui.

Spider Man No Way Home streaming legale

Annunciata una nuova data d’uscita per Spider Man No Way Home in streaming ma si pensava valesse unicamente per gli Stati Uniti. Il 15 marzo è invece il film con Tom Holland arriverà anche in Italia, come dimostra lo screen che vi proponiamo di seguito.

Per il momento il film è disponibile su Apple Plus TV, che offre la possibilità di acquistarlo al costo di 16.99 euro. Una cifra non bassa, considerando la media generale dei costi per l’acquisto di film negli store digitali appena usciti. Siamo certi, però, che i fan Marvel non si lasceranno scappare l’occasione.

Chiunque fosse interessato potrà approfittarne attraverso l’app Apple Plus TV, che consente purtroppo gli acquisti in store unicamente tramite dispositivo Apple. Differente invece il discorso per lo streaming. Una volta acquistato, Spider Man No Way Home sarà visibile su ogni piattaforma, comprese quelle che vantano il sistema Android TV.

AGGIORNAMENTO 15/03: Spider Man No Way Home è disponibile in tutti i principali store digitali, da Apple Plus a Prime Video, fino a Chili e Rakuten TV. Il costo è per ora fissato a 16.99 euro, con un leggero risparmio in caso di download di una versione con qualità inferiore.

Spider Man No Way Home - Apple Plus streaming
Apple Plus

Spider Man No Way Home, trama e cast

Il mondo conosce il segreto di Spider-Man. Tutti sanno che dietro la Maschera si nasconde Peter Parker. L’ultimo regalo di Mysterio prima di morire (sarà realmente morto?). Ha manipolato per l’ultima volta dei filmati, ingannando milioni di persone, che ora credono Spidey sia un assassino. Ovviamente gli scettici sono capitanati da J. Jonah Jameson, pronto a chiamare Mysterio un eroe e Parker un feroce assassino da fermare.

Peter vorrebbe riottenere la propria vita e prova a convincere Doctor Strange a lanciare un incantesimo che possa far dimenticare a tutti la sua identità. Le cose non vanno però come sperava. Durante la fase più delicata, infatti, lo stregone deve cambiare ancora e ancora la formula, perché Peter pretende di escludere alcune persone dall’amnesia totale. Perso il controllo della situazione, in parte contenuta, i due si ritroveranno a fare i conti con alcuni arrivi da altre dimensioni. Tutti coloro che conoscono l’identità di Spider-Man sono stati chiamati in questa versione della Terra. Il Multiverso è reale e terrificante e fermare la catastrofe sarà tutt’altro che facile.

Ecco il cast di Spider Man No Way Home:

  • Tom Holland: Peter Parker / Spider-Man
  • Zendaya: Michelle “MJ” Jones-Watson
  • Benedict Cumberbatch: Dr. Stephen Strange
  • Jacob Batalon: Ned Leeds
  • Jon Favreau: Harold “Happy” Hogan
  • Jamie Foxx: Max Dillon / Electro
  • Willem Dafoe: Norman Osborn / Goblin
  • Alfred Molina: Otto Octavius / Dottor Octopus
  • Benedict Wong: Wong
  • Tony Revolori: Eugene “Flash” Thompson
  • Marisa Tomei: May Parker

Spider-Man 4, nuovo film con Tom Holland

La versione di Spider-Man di Tom Holland ha senza dubbio colpito nel segno. Il successo della sua trilogia è stato tale da spingere la produzione a ragionare su nuove pellicole. È la prima volta che il personaggio si ritroverà a superare lo scoglio del terzo film. Si era molto parlato della volontà di Tom Holland di allontanarsi da questo ruolo, che rischiava di imprigionare in qualche modo la sua carriera. Come dargli torto, del resto, considerando come le scene d’azione di Uncharted hanno fatto storcere un po’ il naso a tutti i fan, a partire dai trailer, considerando come sembrasse un po’ un Tom Holland in altri abiti.

Tornerà invece sul set e probabilmente si cimenterà in una nuova trilogia. Pronto a lasciare il segno come fatto da Iron Man, ovvero Robert Downey Jr. nel vasto mondo MCU. Dopo la ricezione del Golden Tomatoes da parte del film, l’attore si è così espresso: “Significa tanto per noi e si spera potremo portare avanti questi film ancora a lungo. Farne ancora e ancora”. La produzione ha già confermato il suo ritorno, sottolineando come si tratterà di un nuovo inizio. Si getteranno le basi per una differente storyline di ampio respiro.

Trascorrerà però un po’ di tempo prima di poterlo rivedere. Preparatevi ad attendere qualche anno. L’attore non si è fermato nelle ultime stagioni e pare aver davvero bisogno di una pausa. Lo ha dichiarato di recente, sottolineando di volere uno stop da tutto dopo le riprese di una nuova serie Apple in programma. Vi è inoltre la necessità di lasciar respirare gli spettatori, così da comprendere al meglio quanto sia accaduto in Spider Man No Way Home e cosa avverrà nelle prossime pellicole sul fronte del Multiverso.

Impossibile però fermare la fantasia dei fan, già alle prese con scenari ipotetici. Si parla molto di Sinistri Sei e dunque di un incontro/scontro tra Spider-Man, Venom, Morbius e non solo. Vi è però anche la suggestione di assistere a un faccia a faccia tra Peter Parker e Kingpin. Lo storico personaggio, interpretato ancora una volta da Vincent D’Onofrio, ha esordito nell’MCU nella serie TV Hawkeye (dopo lo show Netflix, Daredevil). Che possa esserci spazio per una trama ben approfondita che metta in scena Spider-Man, Daredevil e Punisher contro il signore del crimine?

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI