Bridgerton 2: a che ora esce e quanti episodi per la seconda stagione

- Advertisement -

L’attesa è finita, Bridgerton 2 è qui, finalmente. I fan non vedevano l’ora e, intanto, hanno potuto festeggiare l’ufficialità dei rinnovi per le stagioni 3 e 4. La storia dell’ormai celebre famiglia proseguirà.

Scopriamo come vedere i nuovi episodi di Bridgerton 2. Ecco tutto quello che c’è da sapere in merito alla programmazione. Di seguito le info per un weekend di binge watching intriso di romanticismo.

LEGGI ANCHE: Bridgerton 2: trama e cast della seconda stagione

Bridgerton 2 a che ora esce

Come annunciato da tempo, Bridgerton 2 arriva su Netflix da venerdì 25 marzo. La seconda stagione dell’amatissima serie TV sarà lanciata in streaming ufficialmente a partire dalle ore 8.00 del mattino. Sarà un dolce risveglio quello con Anthony Bridgerton e Kate Sharma.

LEGGI ANCHE: Bridgerton 2: come finisce la seconda stagione

Bridgerton 2 quanti episodi

Così come per la prima stagione, anche Bridgerton 2 manderà in streaming su Netflix 8 episodi complessivi. Puntate della durata di 60 minuti circa, tutte disponibili in contemporanea in tutto il mondo. Ecco i titoli di questa seconda stagione:

  • Capital R Rake – Libertino con la L maiuscola
  • Off To The Races – Fuori dalla gara
  • A Bee in Your Bonnet – Un’ape in un cappello
  • Victory – Vittoria
  • An Unthinkable Fate – Un destino impensabile
  • The Choice – La scelta
  • Harmony – Armonia
  • The Viscount Who Loved Me – Il visconte che mi amava

Bridferton 2, una stagione meno spinta

Chi dovesse aspettarsi lo stesso livello di scene intime della prima stagione sarà deluso da Bridgerton 2. Si tratta di una storia differente, spiega Chris Van Dusen, che ha sottolineato come non si sia mai posta grande attenzione sul numero di scene del genere. La produzione ha dunque deciso di non assecondare il pubblico in ogni sua pruriginosa richiesta: “La chimica che c’è tra Jonathan e Simone è fuori dal comune. Bastano i loro sguardi”. L’idea generale è che Anthony e Kate si sentano nudi quando sono l’uno dinanzi all’altra, pur essendo completamente vestiti. Sono i loro sguardi e i non detti a fare il resto. Ha senso che non si tocchino, ha spiegato Ashley, perché nel momento in cui ciò accade, il suo significato è maggiore.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI