Morbius due scene post-credit: Spoiler

- Advertisement -

Il 31 marzo fa il suo esordio al cinema Morbius, film Sony dedicato al celebre anti-eroe della Marvel. Il protagonista è Jared Leto, pronto a offrire al grande pubblico una versione convincente del celebre personaggio a dir poco ambiguo. Assetato di sangue ma combattuto, ritrovatosi in questa condizione per errore, conseguenza di un esperimento per curare una rara patologia.

I fan di Morbius e della Marvel avranno ben due scene post-credit di cui godere al cinema. Come sempre la regola è non alzarsi. Visto che ve ne sono due, si dovrà restare al proprio posto fino alla reale conclusione della pellicola. Il primo filmato sarà proposto poco dopo l’inizio dei credit. Il secondo, invece, alla loro conclusione.

LEGGI ANCHE: Morbius: trama e cast del film con Jared Leto

Morbius scene post credit

La prima scena post-crerdit di Morbius ci mostra il cielo di New York. Vediamo chiaramente l’incantesimo di Doctor Strange in azione. Quello lanciato in Spider-Man: No Way Home. L’inquadratura si sposta poi in una prigione. Qui vediamo apparire dal nulla Adrian Tooms. Si tratta di Michael Keaton, ovvero de L’Avvoltoio già visto in Spider-Man: Homecoming. L’uomo viene rilasciato, dal momento che in questo universo non ha compiuto alcun crimine. Tutto lascerebbe pensare, dunque, che Morbius non viva nella realtà di Tom Holland. Che sia in quella dello Spider-Man di Andrew Garfield? Che un terzo film di quest’ultimo nei panni di Spider-Man possa essere il tanto atteso titolo sui Sinistri Sei? Staremo a vedere.

La seconda scena post-credit è ambientata un po’ di tempo dopo la prima. Morbius guida un’auto nel mezzo del deserto. Di colpo si sente un rumore molto strano, il che lo costringe a fermarsi. Vediamo arrivare L’Avvoltoio, che indossa un costume molto simile a quello visto in The Amazing Spider-Man 2 (anche se si tratta di Keaton, che in quel film non c’era). L’uomo spiega a Morbius di non avere idea del perché si trovi lì. Sa però di avere un conto in sospeso con Spider-Man. Chiede dunque al vampiro di aiutarlo, sottolineando come vi siano altre persone che lo apprezzano e attendono.

Morbius e i Sinistri Sei

Le due scene post credit sembrano anticipare in maniera evidente un film su I Sinistri Sei. Da vedere quali villain vi saranno, oltre a Morbius, Avvoltoio e Venom. Si tratta, nei fumetti, di un gruppo di nemici formatosi con il chiaro intento di sconfiggere Spider-Man.

Sappiamo che il personaggio di Tom Hardy è in questo universo e non resta che capire chi altri verrà aggiunto al gruppo. Potrebbe esserci spazio per Kraven il cacciatore? Chi può dirlo. L’altro dubbio, decisamente più rilevante, riguarda l’attore scelto per il ruolo di Peter Parker. Il costume di Keaton fa pensare a Andrew Garfield, che andrebbe così a completare in qualche modo la propria trilogia, così come Tobey Maguire e Tom Holland.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI