Antonio Banderas oggi: come è diventato l’attore

- Advertisement -

Gli anni passano anche per Antonio Banderas: com’è diventato oggi l’attore spagnolo, star del film La maschera di Zorro? Scopriamolo assieme.

Negli anni Novanta e Duemila, Antonio Banderas è stato uno degli attori più amati e richiesti di Hollywood, assurto a vero e proprio sex symbolo internazionale grazie a pellicole come Desperado (1995), Evita (1996) e La maschera di Zorro (1998).

Da allora, ovviamente, un po’ di cose sono cambiate per l’attore andaluso, lanciato nei primi anni Ottanta da Pedro Almodovar. Comprensibilmente invecchiato (oggi ha 61 anni), Antonio Banderas resta però uno degli attori europei di maggior successo al mondo. Vediamo com’è diventato oggi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da RTVE Catalunya (@rtvecatalunya)

Cosa fa oggi Antonio Banderas

La sua carriera non ha affatto risentito del passare degli anni, bisogna ammetterlo: Antonio Banderas ha continuato a lavorare al cinema ad alto livello, continuando a dividersi tra Spagna e Stati Uniti.

Di recente ha preso parte a progetti ad alto budget come Uncharted, o diretti da registi importanti e apprezzati, come nel caso di Panama Papers di Steven Soderbergh. Nel 2020 ha anche ottenuto la sua prima nomination all’Oscar, come miglior attore protagonista nel film Dolor y gloria di Pedro Almodovar.

Sul fronte della vita privata, nel 2015 ha divorziato dalla collega Melanie Griffith, a cui era legato dal 1996, e ora ha una relazione con la consulente finanziaria olandese Nicole Kimpel.