Nadir Rustamli Eurovision 2022 chi è il cantante Azerbaijan: the Voice

- Advertisement -

Nadir Rustamli è il giovane cantante che rappresenta l’Azerbaijan all’Eurovision 2022 con il brano Fade To Black. Scopriamo chi è.

Conosciamo un po’ meglio Nadir Rustamli, che nella seconda semifinale dell’Eurovision 2022 di Torino salirà sul palco per cantare la sua Fade To Black, rappresentando l’Azerbaijan. Anche lui proviene da un talent show, così come Michael Ben David. Ecco tutto quello che sappiamo su di lui.

Nadir Rustamli chi è

Nato l’8 luglio 1999 a Salyan, Nadir Rustamli è il rappresentante dell’Azerbaijan all’Eurovision 2022. No, non sarà Tananai a salire sul palco. Si è optato per un artista azero al 100%, ben noto nel proprio Paese.

Coltiva la passione per la musica da quando era giovanissimo. È dedito interamente alla propria carriera artistica dal 2017, anno in cui ha iniziato a prendere parte ad alcuni contest musicali. Da ricordare lo Youthvision, che lo ha visto arrivare al secondo posto su 21 partecipanti.

Un traguardo importante, secondo solo alla vittoria a The Voice, che gli è valsa la partecipazione all’Eurovision 2022. Per prepararsi ha scelto come mentore Eldar Qasimov, vincitore della manifestazione nel 2011. Della sua vita privata sappiamo purtroppo molto poco. È noto però che la musica non era la sua unica opzione nella vita. Nel 2021 si è laureato in Business Administration presso l’Azerbaijan University of Tourism and Management.

Fade To Black testo e significato

Fade To Black è la canzone che Nadir Rustamli porta sul palco dell’Eurovision 2022. Il testo parla della difficoltà del vivere quando si è perseguitati costantemente dai propri ricordi. Ci si ritrova immersi in una dimensione passata, che diventa una gabbia. L’unico modo per poter guardare con serenità il futuro è liberarsi di questa zavorra.

Stay

The story barely started

Can’t you stay?

Do you really want no part of this?

Want a so sweet reverie?

You back off slowly through the door

You always go and blame the weather, the weather

It hurts so fast

When love goes bad

Until at last

We fade to black

And I’m numb, numb

Numb, numb

Wait

I need some time to fix this

Can’t you wait?

We can’t afford to miss this

You back off slowly through the door

You always go and blame the weather, the weather

It hurts so fast

When love goes bad

Until at last

We fade to black

And I’m numb, numb

Numb, numb

We’re living in a memory

The present is the price I pay

Fade to black

We fade to black

We’re living in a memory

The present is the price I pay

It hurts so fast

When love goes bad

Until at last

We fade to black