Stranger Things 5: i Duffer Brothers annunciano un salto temporale

- Advertisement -

Stranger Things 4 continua a regalare sorprese. In attesa della seconda parte, scopriamo cosa accadrà nella quinta stagione.

L’1 luglio arriveranno gli ultimi due episodi di Stranger Things 4. Il gran finale sarà lungo e sofferto. L’ottava puntata avrà come titolo Papa e la nona The Piggyback. Cosa accadrà negli ultimi istanti? Potrebbe esserci già un salto temporale o forse dovremo attendere la quinta stagione. Vediamo cosa hanno da dire in merito i Duffer Brothers.

Stranger Things 5 salto temporale

Nella quarta stagione ci siamo resi conto un po’ tutti di come gli attori abbiano fisicità che non rispecchiano più le età dei loro personaggi. I ritardi dovuti al Covid hanno di certo creato un danno sotto questo punto di vista. Anche per questo, forse, si è iniziato a parlare di salto temporale tra i fan. Tutto ciò accadrà davvero e lo hanno confermato i Duffer Brothers.

Intervistati da TVLine, hanno rassicurato tutti sul fatto che la storia di Stranger Things 5 sia già stata delineata, a grandi linee. Ci sono dei punti fermi che saranno rispettati a ogni costo. Uno di questi è proprio il fatto che sarà necessario un salto temporale. Nulla di drastico in stile It, diciamo, ma abbastanza da rendere più adulti i giovani protagonisti.

Ecco le parole di Matt Duffer: “Sono sicuro che cambieremo qualcosa della trama che abbiamo in mente. Accade sempre quando ci ritroviamo a lavorare sul set con vecchi e nuovi attori. Impariamo molto da loro”. Ha definito il finale di Stranger Things 5 qualcosa di difficile e stressante. È stato già deciso e intendono mantenere la rotta. Cambiare ora vorrebbe dire tradire i fan.

La velocità con la quale gli attori stanno crescendo, essendo in quella fase dell’adolescenza, costringe inevitabilmente a un salto temporale. Se per la quarta si è preferito non modificare affatto la trama in funzione di ciò, lo stesso errore non avverrà due volte. Ross Duffer ha spiegato come avrebbero voluto girare quarta e quinta stagione di seguito, ma non è stato possibile. Sarà dunque salto temporale, così da riallineare le età di personaggi e attori. Non sappiamo però di quanti mesi o anni si andrà avanti. Non è da escludere, come alcuni fan ipotizzano, che ci si possa ritrovare nell’estate dell’ultimo anno delle superiori, a un passo dal college.

Stranger Things 5 inizio riprese

Purtroppo per gli appassionati, i Duffer Brothers non sono ancora al lavoro sulla quinta stagione. Sono infatti impegnati nella lavorazione degli ultimi due episodi. La divisione in due parti non è una trovata di marketing di Netflix, come nel cast di altri show come Ozark e La casa di carta. Le puntate conclusive sono ricche di effetti e la fase di editing e post produzione sta richiedendo più tempo del previsto.

Per questo motivo non vi è ancora una data per Stranger Things 5. Considerando gli impegni dei vari attori coinvolti, non è da escludere che possa trascorrere un anno dal finale di stagione prima di poter tornare sul set. Basti pensare a Millie Bobby Brown, coinvolta nella promozione di Enola Holmes 2 e nella realizzazione di Damsel, The Girls I’ve Been, The Thing About Jellyfish e The Electric State.

Stranger Things 5 quando esce

Se il Covid non rappresenta più un serio ostacolo alle riprese, la gestione degli impegni degli attori del cast porterà a dei ritardi. La calendarizzazione non è infatti così semplice da gestire. Tutto lascia pensare a un lancio di Stranger Things 5 per metà 2024. Tempistiche realistiche che però fanno soffrire i fan.