Ossa rotte Rkomi: testo e significato canzone

- Advertisement -

Arriva il nuovo singolo di Rkomi dal titolo Ossa rotte: scopriamo il testo e il significato della canzone.

Continua lo strepitoso 2022 di Rkomi, che dopo il successo della hit sanremese Insuperabile e il repack dell’album Taxi Driver, ha pubblicato il singolo estivo Ossa rotte. Scopriamo il testo e il significato del brano.

Ossa rotte: il significato della canzone di Rkomi

Scritta da Michele Zocca e Davide Petrella con la produzione di Michelangelo, Rkomi torna con la canzone Ossa rotte dopo il grande successo di Insuperabile e La coda del diavolo. Questa volta il cantante racconta una storia d’amore conclusa male ma che ha lasciato traccia nel suo cuore. Una relazione tossica che però lascia comunque il ricordo di un amore.

Ossa rotte: il testo della canzone di Rkomi

Non ho bisogno di te

Per ribaltare la notte che mi tiene sveglio

C’è uno sputo di sole

Affogherò in un fiume per sentirmi meglio

Vorrei stare da un’altra parte

L’unica cosa che non puoi cambiare è te stesso

Vorrei stare da un’altra parte

Forse sarai da un’altra parte

Vorrei dirti che nessuno si ricorderà di noi

Però i tuoi occhi sono anche i miei

Vorrei dirti che ho la testa che mi cade

In questa notte a stento mi ricordo chi sei

Vorrei dirti non è importante

Se mi hai spaccato il cuore me ne fumo un pezzo

Per trovarti dall’altra parte

Forse sarai da un’altra parte (forse sarai da un’altra parte)

Fammi vedere le ossa rotte, rotte

Io non lo so perché, non ti capisco mai

(Non ti capisco mai)

Farti gridare di notte forte, forte

Io non lo so perché non ci bastava mai

(Non ci bastava mai)

E non ti puoi nascondere, fatti guardare ancora

Fammi vedere le ossa rotte, rotte

Rotte, rotte

Non ho bisogno di te, ma oggi non lo so

Cos’è, è passata un’ora

Ma m’è sembrata una vita

E vorrei stare da un’altra parte

Dove non c’è nessuno che mi porta indietro

Vorrei stare da un’altra parte

Forse sarai da un’altra parte

Vorrei dirti che non ti ho scordato mai

Continuo a vivere soltanto scene in replay

Vorrei dirti che ho la testa che mi cade

Ma stanotte mi ricordo bene chi sei

E vorrei dirti non è importante

Se mi hai spaccato il cuore me ne fumo un pezzo

Per trovarti dall’altra parte

Forse sarai da un’altra parte (forse sarai da un’altra parte)

Fammi vedere le ossa rotte, rotte

Io non lo so perché, non ti capisco mai

(Non ti capisco mai)

Farti gridare di notte forte, forte

Io non lo so perché non ci bastava mai

(Non ci bastava mai)

E non ti puoi nascondere, fatti guardare ancora

Fammi vedere le ossa rotte, rotte

Rotte, rotte

E come va a finire nessuno lo sa

Ci siamo fatti a pezzi ma

È stata una scelta pessima

E tu mi hai preso a pugni, io non ti ho preso il cuore

Ti rimane addosso solo il mio profumo

Tanto non se ne va, resta il mio Paco Rabanne

Fammi vedere le ossa rotte, rotte

Io non lo so perché, non ti capisco mai

(Non ti capisco mai)

Farti gridare di notte forte, forte

Io non lo so perché non ci bastava mai

(Non ci bastava mai)

E non ti puoi nascondere, fatti guardare ancora

Fammi vedere le ossa rotte, rotte

Rotte, rotte