Roger E. Mosley chi era: causa morte attore di Magnum P.I.

Roger E. Mosley chi era: causa morte attore di Magnum P.I.

Roger E. Mosley è morto domenica 7 agosto. Causa morte, carriera, film, successi e curiosità sull’attore che ha interpretato la serie cult Magnum P.I.

Roger E. Mosley, noto soprattutto per il ruolo del pilota di elicotteri Theodore “T.C.” Calvin nella serie televisiva Magnum P.I., è morto domenica 7 agosto. Aveva 83 anni. Lascia la compagna Toni Laudermick e tre figli. La famiglia confermato la notizia della sua morte attraverso un post di tributo su Facebook. “Roger E. Mosley, mio padre, il vostro amico, il vostro ‘coach Mosley’, il vostro ‘TC’ di Magnum P.I., si è spento all’1:17”, ha scritto. “Non potremmo mai piangere un uomo così straordinario. Detesterebbe qualsiasi pianto fatto in suo nome. È tempo di celebrare l’eredità che ha lasciato a tutti noi. Ti voglio bene papà. Anche tu mi hai amato. Il mio cuore è pesante ma sono forte. Mi prenderò cura della mamma, il tuo amore da quasi 60 anni. Mi hai cresciuto bene e lei è in buone mani. Riposa bene”.

Le cause della morte di Roger E. Mosley sono state rese note dalla famiglia. L’attore è stato coinvolto in un incidente stradale il 4 agosto scorso a Lynwood in California che lo aveva reso paralizzato dalle spalle in giù. Secondo quanto riportato dai media americani, alcune complicazioni per le numerose fratture e ferite riportate hanno reso vano ogni tentativo. Roger E. Mosley è morto al Cedars-Sinai Medical Center all’età di 83 anni.

Roger E. Mosley chi era

L’attore era noto per il suo ruolo accanto a Tom Selleck nella serie originale degli anni ’80 “Magnum P.I.”. Mosley ha recitato in 158 episodi e ha fatto un cameo nella serie reboot del 2018. Nato a Los Angeles il 18 dicembre 1938, Roger E. Mosley è cresciuto a Watts e ha frequentato la Jordan High School. Nel 1971 ha iniziato a recitare sul grande schermo con piccoli ruoli in “Canon” e “Longstreet”. Ha poi interpretato Monk in “Terminal Island”, accanto a Phyllis Davis e a Tom Selleck. Dopo una serie di ruoli alla fine degli anni ’70, l’attore americano ha iniziato a recitare in “Magnum, P.I.” nel ruolo di Theodore “T.C.” Calvin, un pilota di elicotteri che gestiva un’attività di noleggio turistico chiamata “Island Hoppers”. Il suo personaggio appariva spesso accanto a Orville “Rick” Wright, interpretato da Lawrence Francis Manetti. Mosley ha anche diretto e scritto un episodio della serie originale. Divenne realmente un pilota privato di elicotteri ma durante le riprese di Magnum P.I. non ha mai potuto fare acrobazie.

Oltre a Magnum, P.I., ha partecipato anche alle serie Love Boat, Night Gallery, Sanford and Son, Kung Fu, Kojak, McCloud, The Rockford Files, The Life and Times of Grizzly Adams, Starsky and Hutch, Walker, Texas Ranger, Rude Awakening, Las Vegas e Fact Checkers Unit. Al cinema è stato tra i protagonisti del genere Blaxploitation come The Mack, Hit Man, Sweet Jesus, Preacherman, Darktown Strutters e The River Niger. Ha anche interpretato uno dei ruoli principali nel film TV del 1979 The Jericho Mile che è stato il debutto di Michael Mann nel cinema.