Anna Maria Barbera oggi: che fine ha fatto Sconsolata

Anna Maria Barbera oggi: che fine ha fatto Sconsolata

Tutti la conoscono ed è un’icona italiana, la nuova vita oggi di Anna Maria Barbera lontano dai riflettori

Anna Maria Barbera è una figura iconica nella scena dell’intrattenimento italiano. Ha lavorato come comica, attrice, scrittrice, presentatrice, tra le altre cose. Questa donna è conosciuta principalmente per il suo iconico personaggio “Sconsolata”, che ha segnato la commedia italiana nei primi anni 2000. Oggi Sconsy è assente dalla TV, nonostante qualche breve cameo nel 2022 e 2023 a Zelig, il programma che ha lanciato la sua carriera.

Nata a Torino il 15 gennaio 1962, sebbene le sue radici affondino nella calda terra di Puglia, si è laureata nella “Bottega Teatrale” di Vittorio Gassman a Firenze. Ha fatto il suo debutto al Teatro Piccolo Regio di Torino prima di conquistare il cuore di Milano al Teatro Zelig con “Provaci ancora Man”.

È importante notare che la sua partecipazione a “Ballando con le stelle” nel 2005 ha dimostrato la sua abilità nella danza oltre la commedia. Tuttavia, a partire dal 2011, la sua presenza sul palcoscenico pubblico è diventata sempre più sporadica fino ad ecclissarsi.

Barbera ha debuttato a teatro prima di conquistare la televisione con la sua partecipazione a Zelig Circus nel 2002, dove Sconsolata è diventata un fenomeno. La sua carriera ha esplodato nel 2003, quando Mediaset le ha affidato la conduzione di programmi come “Scherzi a Parte” e “Striscia la Notizia”.

Ha anche fatto incursioni nel cinema con film come “Il paradiso all’improvviso” e “Matrimonio a Parigi”. Ciò le ha valso numerosi elogi e nomination a prestigiosi premi, tra cui i Nastri d’Argento e il David di Donatello.

Il Declino di Sconsy

Dopo un periodo lontana dalle telecamere per concentrarsi sul teatro, Barbera è tornata in televisione nel 2019 con un’apparizione a “Domenica In”, rivelando un periodo difficile della sua vita, di come un lutto l’abbia segnata. Non ha mai avuto il cancro, come molti credono, nè ha voluto specificare a chi si riferisse riguardo a questa morte che l’ha segnata, anche se molti pensano parlasse del padre. Nel 2022 è tornata a Zelig con il suo personaggio iconico come una sorta di amarcord, senza rientrare nel mondo dello spettacolo. In un’intervista, ha espresso il suo disappunto per la mancanza di riconoscimento delle sue abilità al di là del personaggio di Sconsolata, con la difficoltà a vederle affidati da registi e produttori ruoli diversi da quello comico legato al personaggio di Sconsy. Croce e delizia, insomma, quella del successo raggiunto, che le ha donato la popolarità privandola di una carriera come attrice drammatica o piú variegata, come accaduto anche ad un altra grande interprete Anna Mazzamauro, alias la Signorina Silvani.

Leggi anche: Zelig significato: perché si chiama così il programma

Sconsolata chi è nella realtà

“Sconsolata” è stata notevole per essere una donna del sud emigrata al nord, che si esprime in un dialetto meridionale singolare. Questo personaggio ha conferito a Barbera una popolarità che l’ha portata a condurre programmi televisivi e a recitare al cinema.

Il Passare del Tempo: Una Nuova Barbera dimagrita

Su social media e in apparizioni recenti, molti hanno notato un cambiamento nell’aspetto della comica di Zelig. Come appare ora rispetto ai suoi giorni da Sconsolata è decisamente più magra, secondo i commenti di molti followers, che dopo il difficile periodo vissuto e la depressione sembra rinata.

Sconsy Oggi

Riguardo a che fine ha fatto Anna Maria Barbera si può dire che continua a fare sporadicamente l’attrice principalmente a teatro. Stesso discorso per sua figlia Charlotte che ha seguito in parte la carriera di sua madre, facendo la doppiatrice e il voice over per diversi spot pubblicitari.

Copyright Image: ABContents