Cetto c’è senzadubbiamente: trama e cast

- Advertisement -

Cetto c’è senzadubbiamente è un film comico del 2019, terzo e ultimo capitolo della saga di Cetto La Qualunque, personaggio creato da Antonio Albanese. Vediamo trama e cast della pellicola.

Si conclude il ciclo di Cetto La Qualunque, il bizzarro e controverso politico populista inventato dal comico Antonio Albanese, e portato già al cinema nel 2011 con Qualunquemente e nel 2012 con Tutto tutto niente niente. Confermato sia il cast principale delle opere precedenti sia il regista Giulio Manfredonia: scopriamo insieme di cosa parla il terzo capitolo Cetto c’è senzadubbiamente.

Cetto c’è senzadubbiamente: la trama del film

La carriera politica di Cetto La Qualunque è ormai finita, e l’uomo oggi vive in Germania, ha trovato moglie e ha avuto dei figli, e ora gestisce una catena di ristoranti. Tutto sembra andare per il meglio fin quando non scopre che la zia che l’a cresciuto è in punto di morte, e così decide di tornare al suo paese in Calabria.

Qui, Cetto apprende proprio dalla moribonda la verità sulle proprie origini: non è il figlio di un povero venditore ambulante, ma discende da una nobile stirpe ed è l’erede naturale del principe Luigi Buffo di Calabria. Questa rivelazione lo spinge a tornare in politica, autoproclamandosi sovrano.

Cetto c’è senzadubbiamente: il cast del film

ANTONIO ALBANESE – Cetto La Qualunque

NICOLA RIGNANESE – Pino

CATERINA SHULHA – Petra

AURORA QUATTROCCHI – zia Annunziata

GIANFELICE IMPARATO – conte Venanzio

DAVIDE GIORDANO – Melo La Qualunque

LORENZA INDOVINA – Carmen La Qualunque

MASSIMO CAGNINA – geometra

MARILYN GALLO – Ketty

MARCO CONIDI – marito di Ketty

MARIO CORDOVA – falso invalido

MASSIMILIANO VADO – il massone

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI