Johnny Depp Pordenone dopo Perugia perché è musicista: la storia

Danilo Budite
18/07/2022

Johnny Depp Pordenone dopo Perugia perché è musicista: la storia

Johnny Depp protagonista al Vittoriale di Pordenone dopo esserlo stato a Perugia: perché l’attore di Pirati dei Caraibi è un musicista.

Terminato con successo il processo contro l’ex moglie Amber Heard, Johnny Depp sta tornando a farsi vedere sulle scene dall’Umbria Jazz Festival fino al Vittoriale, col suo nome che sta venendo riabilitato passo passo. In attesa di rivederlo sul grande schermo, magari in un nuovo attesissimo capitolo di Pirati dei Caraibi, l’attore di Alice in Wonderland torna protagonista sulla scena musicale, accompagnando sul palco l’artista rock britannico Jeff Beck.

Domenica 17 luglio Johnny Deep è stato protagonista a Perugia insieme al cantante nella giornata finale di Umbria Jazz a Perugia. Il pubblico è andato letteralmente in delirio, con il festival umbro che ha fatto segnare un incasso record di un milione di euro. Dopo aver infiammato Perugia, l’attore di Dark Shadows è pronto a ripetersi a Pordenone, sempre al fianco di Jeff Beck.

Johnny Depp al Vittoriale di Pordenone: i dettagli dello show

Il capitano Jack Sparrow sarà dunque protagonista del Pordenone Blues & Co. Festival che si tiene al Parco San Valentino mercoledì 20 luglio. Ancora una volta, Johnny Depp affianca Jeff Beck, artista che vanta all’attivo ben 8 Grammy Awards e che, secondo Rolling Stones, occupa il quinto posto nella classifica dei più grandi chitarristi della storia. Una carriera lunga più di cinquanta anni, che si è incrociata spesso con quella di Johnny Depp, la cui prima collaborazione risale al 2020 e con cui ha suonato diverse volte in tour.

Jeff Beck e Johnny Depp tornano dunque a essere protagonisti insieme a Pordenone. Appuntamento al 20 luglio, sono ancora disponibili alcuni biglietti per assistere all’evento, acquistabili come di consueto tramite il circuito di TicketOne.

Johnny Depp è musicista: perché?

Può sembrare una veste insolita per l’attore, che non indossa qualche strampalato costume come in Pirati dei Caraibi o in Dark Shadows, ma porta con sé solo la chitarra in questa sua nuova avventura. In realtà, il rapporto tra Johnny Depp e la musica è molto profondo, sono state molte le incursioni dell’attore volto di Jack Sparrow in questo mondo. Depp ha sempre sottolineato l’importanza della musica nella sua vita, rivelando che questa gioca un ruolo fondamentale in essa.

Nel 2015 Johhny Depp ha formato una band, insieme a due giganti come Alice Cooper e Joe Perry degli Aerosmith: gli Hollywood Vampire. Il gruppo ha pubblicato due album: Hollywood Vampire nel 2015 e Ride nel 2019, che vede anche la partecipazione di altri grandi nomi della musica come Paul McCartney e Dave Grohl. Il punto forte di Johnny Depp è la chitarra, strumento che l’attore ha iniziato a suonare già negli anni ’80, formando la band The Kids e andando in tour con artisti enormi come Iggy Pop e i Ramones.

La musica poteva essere la vita di Johnny Depp, ma poi è arrivato il cinema e anche questa strada possiamo dire che ha dato qualche soddisfazione all’ex marito di Amber Heard. Johhny non ha però mai abbandonato la musica, prima di fondare gli Hollywood Vampire ha collaborato con molti artisti, apparendo anche sull’album Be Here Now degli Oasis. Ora, la collaborazione con Jeff Beck segna un nuovo capitolo del legame tra Johnny Depp e la musica.

Copyright Image: ABContents