David di Donatello 2022 previsioni: chi vince la statuetta?

- Advertisement -

David di Donatello 2022: andiamo a scoprire i pronostici su chi si aggiudicherà il tanto desiderato premio.

Mercoledì 3 maggio va in onda la premiazione dei David di Donatello 2022, in diretta televisiva su Rai 1. Si tratta di uno degli appuntamenti più attesi per il mondo dello spettacolo italiano, l’assegnazione del riconoscimento più prestigioso per il nostro cinema. Andiamo dunque a vedere chi dovrebbe portarsi a casa stasera la statuetta secondo i pronostici.

David di Donatello 2022: le previsioni

A dominare la scena sono Freaks Out ed È stata la mano di Dio, che hanno conquistato ben 16 candidature a testa. Le due pellicole si contendono anche il premio più prestigioso, quello per il miglior film, con Ennio a fare da outsider. Anche per la regia si ripropone il duello tra Paolo Sorrentino e Gabriele Mainetti, ma qui potrebbe giocare il ruolo da favorito Giuseppe Tornatore con Ennio. Abbastanza scontato invece il trionfo di quest’ultimo nella categoria documentari.

Passando ai premi per attori e attrici, Filippo Scotti va a caccia della vittoria nella categoria migliore Attore protagonista, mentre per ciò che riguarda l’attrice protagonista, potrebbe spuntarla la giovane Aurora Giovinazzo, grande protagonista di Freaks Out. Come migliore attrice non protagonista avanza prepotentemente la candidatura di Luisa Ranieri, mentre per il ruolo di migliore attore non protagonista potrebbe spuntarla uno dei grandi nomi del cinema italiano come Toni Servillo.

Un dominio dunque di Freaks out ed È stata la mano di Dio come detto, pronti a sfidarsi anche in altre categoria come quella riguardante la migliore sceneggiatura originale. Nelle categorie più tecniche potrebbe esserci spazio anche per altri film, che vanno a caccia di trionfi in un’edizione che sembra veramente dominata da due grandi giganti. L’appuntamento con la cerimonia va dunque a martedì 3 maggio, in prima serata su Rai 1.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI