La Scelta – The Choice come finisce: trama, cast e finale spiegato

- Advertisement -

Come finisce La Scelta – The Choice? Ecco trama e cast del film tratto da un romanzo di Nicholas Sparks e il finale spiegato.

Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su La Scelta – The Choice, film del 2016 che è anche l’undicesimo adattamento di uno dei romanzi di Nicholas Sparks. Un dramma sentimentale che racconta la storia di due vicini di casa, innamoratisi a prima vista.

La Scelta – The Choice trama e cast

Travis Shaw è un veterinario di Wilmington. Si ritrova di colpo innamorato a prima vista di Gabby Holland, sua nuova vicina di casa appena trasferitasi. Lei è una studentessa di medicina, impegnata in una relazione con un collega. Quando questi va via per un incarico, i due vicini hanno modo di trascorrere molto tempo insieme. Si lasceranno travolgere dalla passione e dal romanticismo, scambiandosi promesse di vita insieme.

Guardando al cast, i due protagonisti Travis Shaw e Gabby Holland sono interpretati da Benjamin Walker e Teresa Palmer. Il fidanzato di lei, Ryan McCarthy, ha il volto di Tom Welling. Si aggiungono al gruppo di attori e attrici coinvolti anche Maggie Grace (Stephanie Parker) e Tom Wilkinson (Dr. Shep).

La Scelta – The Choice come finisce

L’incarico di Ryan ha fine e, tornato a casa, non vede l’ora di poter riprendere la relazione con Gabby da dove interrotta. Lei è incerta dei suoi sentimenti e dice a Travis che la loro storia non era necessariamente qualcosa di serio. Accetta la proposta di matrimonio di Ryan e si prepara a una nuova vita.

Intanto Travis si ritrova da solo, con la sua fidanzata Monica che lo lascia, sapendo di lui e Gabby. Vuole il suo bene e gli dice che dovrebbe lottare per riprendersela, se si amano davvero. Travis va all’ospedale, scoprendo però che Gabby è andata via dopo aver rotto il fidanzamento con Ryan. Questi ora sa tutto e prende a pugni Travis, che corre poi a casa della famiglia di Gabby per farle la proposta. Dopo averla convinta dei suoi sentimenti, riceve un dolce sì.

I due si sposano e negli anni hanno due figli. Formano una famiglia felice. Una sera, però, lei lo attende per una cena romantica, alla quale però Travis non si presenterà mai per un’emergenza lavorativa. Lei decide di tornare a casa ma viene coinvolta in un incidente d’auto. Sopravvive ma è in un coma permanente. Lui è distrutto dal senso di colpa e continua a farle visita, parlandole. Deve però decidere se staccare o meno la spina.

Dopo che un uragano ha quasi distrutto la loro casa, Travis trova lo scacciapensieri di Gabby. Va sull’isola dove i due avevano trascorso una notte d’amore e costruisce un gazebo, appendendo l’oggetto in sua memoria. Il vento lo fa tintinnare e così Travis capisce cos’è accaduto. Un vero e proprio miracolo. Corre in ospedale e trova la sua Gabby cosciente. La porta a casa e per recuperare quella cena romantica, ne fanno una nel cortile di casa, dove lei gli dice d’aver sentito tutto ciò che le aveva detto durante il coma. L’ultima scena li vede insieme con i loro figli e cani nel gazebo sull’isola, felici come non mai.