Chi è Tananai vincitore di Sanremo Giovani 2021

- Advertisement -

Tananai, chi è il cantante che ha vinto la finale di Sanremo Giovani 2021 con la canzone Esagerata: scopriamo tutto quanto.

Il secondo posto nella finale di Sanremo Giovani 2021 è stato conquistato da Tananai, che ora potrà partecipare alla gara dei big nel Festival col brano Sesso occasionale. Scopriamo tutto sul cantante.

Sanremo Giovani 2021: chi è Tananai

Alberto Cotta Ramusino, in arte Tananai, nasce a Cologno Monzese nel 1995. Sin da bambino si appassiona alla musica e approda nel mondo dell’indie col progetto elettronico Not for Us. Affacciatosi sulla scena musicale, prende lo pseudonimo di Tananai, dal nomignolo che gli aveva dato il nonno da bambino, e pubblica i primi singoli Volersi Male e Calcutta.

Nel gennaio 2020 ha inciso il suo primo EP, Piccoli boati, mentre recentemente è entrato nel nuovo album di Fedez, Disumano, nel brano Le madri degli altri. Ora, per lui arriva la grande occasione di partecipare al Festival di Sanremo.

LEGGI: Sanremo Giovani 2022: finalisti e regolamento

Esagerata di Tananai: il testo

Non ti parlo più
Da quando hai detto non ti parlo più
E non ti vado giù
Da quella storia che non ti va giù
E ti cerco lì e ti cerco là
Nelle Buganvillea, nelle Boulevard
Sto aspettandoti all’università
Faccio tappa lì e poi la faccio al bar

Tengo con il piede il tempo
Mentre tu mi tieni il telefono spento
Che cosa mi aspetto, mmh
Vuoi che ti aspetto, aah
Butto i ricordi nel cesso
Che al posto del cuore c’è un cinema vuoto nel petto
E aspetto, mmh
Magari mi riprendo

Però sei brava
Solo in settimana
Chissà dove ti sei buttata
Tra le braccia di un’idiota
Sei una tipa complicata
Sempre stata esagerata

Non ti parlo più
Da quando hai detto non ti parlo più
E non ti vado giù
Da quella storia che non ti va giù
E non impari mai, non impari mai
Non impari mai, non impari

E ti penso sì ma ci bevo su
E mi guardo un film, non l’hai scelto tu
Sto ammalandomi, non so come si fa
A fare finta che non eri l’unica
Forse è arrivato il momento di alzarmi dal letto
E di andare in via Lecco
Mi faccio bello, mmh
Magari lì ti becco

Però sei brava
Solo in settimana
Chissà dove ti sei buttata
Tra le braccia di un’idiota
Sei una tipa complicata
Sempre stata esagerata

Non ti parlo più
Da quando hai detto non ti parlo più
E non ti vado giù
Da quella storia che non ti va giù
E non impari mai, non impari mai
Non impari mai, non impari

Non ti parlo più
Da quando hai detto non ti parlo più
E non ti vado giù
Da quella storia che non ti va giù
E non ti parlo più
Da quando hai detto non ti parlo più
E non ti vado giù

Tu sei brava
Solo in settimana
Chissà dove ti sei buttata
Tra le braccia di un’idiota
Sei una tipa complicata
Sempre stata esagerata

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI