Chi è Michele Bravi, il cantante a Sanremo 2022

- Advertisement -

Michele Bravi è pronto a prendere parte a Sanremo 2022 tra gli artisti in gara. Presenterà sul palco dell’Ariston il brano inedito dal titolo Inverno dei fiori. Annunciata anche la sua cover, che canterà nella serata di venerdì del Festival. Si tratta di Io vorrei… non vorrei… ma se vuoi, di Lucio Battisti.

Scopriamo tutto ciò che c’è da sapere su Michele Bravi, giovane cantautore vincitore della settima edizione di X-Factor Italia. Ecco cosa c’è da sapere sul suo conto, dal successo a 19 anni fino al ritorno in scena.

LEGGI: Inverno dei fiori Michele Bravi testo e significato Sanremo 2022

Chi è Michele Bravi

Michele Bravi è nato a Città di Castello, in provincia di Perugia, il 19 dicembre 1994. Ha oggi 27 anni di età e la sua carriera ha avuto inizio quando ne aveva appena 19 quando dopo il diploma di liceo classico decise di trasformare la sua passione in lavoro. Ha coltivatao fin da giovanissimo la passione per il canto ed è entrato a far parte del coro della sua città oltre a studiare pianoforte e chitarra.

Nel 2003 si presentò ai provini di X-Factor e dopo aver superato le selezioni entrò a far parte della squadra di Morgan. Grazie alle doti di talent scout dell’ex Bluvertigo, Michele Bravi riesce a mostrare diverse sfumature del suo talento e diventa il vincitore della settima edizione di X-Factor Italia.

Il programma ha di fatto lanciato la carriera di Michele Bravi che ha collaborato anche con Tiziano Ferro, autore della canzone “La vita e la felicità”. Il suo primo album vede la partecipazione come autori anche di Giorgia e Luca Carboni. Nell’anno della vittoria di X Factor scelse di non partecipare al Festival di Sanremo, una decisione che fece scalpore.

Il cambio dell’etichetta discografica nel 2015 lo ha spinto a cimentarsi in nuove esperienze. Dopo una parentesi da youtuber, ha dato vita ad un nuovo progetto discografico impreziosito dalla canzone “Il diario degli errori” portata in gara al Festival di Sanremo 2017 e arrivata al quarto posto. Nello stesso anno ha vinto il Best Performance agli MTV Awards 2017, mentre nell’estate 2018 ha duettato con Elodie nella canzone “Nero Bali” divenuta tormentone di quella stagione. Dopo una lunga pausa dovuta ad un incidente stradale che lo ha visto coinvolto, è tornato in scena nel 2020 con un altro talent: Amici Speciali.

In quell’occasione Michele Bravi ha presentato la canzone “La vita breve dei coriandoli” che ha anticipato l’uscita del suo ultimo progetto discografico “La geografia del buio” pubblicato il 29 gennaio del 2021.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI