Irama perché si chiama così: vero nome

- Advertisement -

Irama è uno dei 25 cantanti in gara che saranno protagonisti del Festival di Sanremo 2022: scopriamo qualcosa in più sul cantante e sul suo nome d’arte.

Irama è ormai da anni l’artista rivelazione che ha saputo sfruttare al meglio il successo dopo la vittoria di Amici. Il talento del cantautore è infatti poliedrico, non tutti sanno che ha un gran talento nella scrittura. Fin da giovanissimo ha regalato canzoni ai suoi colleghi. Non a caso è un artista che ha saputo divertire e divertirsi con hit estive inconfondibili e regine delle classifiche. Chi non ha mai cantato Nera, La Genesi del tuo cuore, Arrogante o Melodia Proibita? Ma a cosa è dovuto il nome Irama? Perché si chiama così

Irama, perché si chiama così

Il vero nome di Irama è Filippo Maria Fanti. Classe 1995, il cantante ha esordito proprio sul palco dell’Ariston, nel 2016, partecipando alla sezione Nuove Proposte con il brano Cosa resterà. Il successo è arrivato però due anni dopo, quando Irama ha vinto la diciassettesima edizione di Amici, tornando poi l’anno successivo a Sanremo con La ragazza con il cuore di latta e ottenendo grande successo con singoli come Nera e Arrogante.

Filippo Maria Fanti si è fatto strada con lo pseudonimo Irama, ma perché si chiama così? Il termine ha origini malesi e significa ritmo. Una scelta dunque in linea con la musica di Irama, dotata di grandissimo ritmo, e dalla vocazione esotica, un’altra caratteristica spiccata sia delle canzoni che della personalità del cantautore protagonista al Festival di Sanremo 2022. Inoltre, Irama è l’anagramma del secondo nome del cantante Maria, un modo dunque di mantenere un legame col proprio vero nome.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI