Maria Antonietta com’è morta, la vera storia della regina

Danilo Budite
12/04/2022

Maria Antonietta com’è morta, la vera storia della regina

Maria Antonietta, scopriamo la vera storia della morte della regina di Francia, uno dei più controversi personaggi storici di sempre.

Appuntamento con Addio mira regina su Rai Movie martedì 12 aprile. Il film, ambientato durante il fermento della Rivoluzione francese, segue le vicende della celebre regina Maria Antonietta, che organizza la propria fuga mentre la Francia viene rovesciata dallo scoppio della Rivoluzione. La regina in realtà troverà la propria morte proprio durante quegli eventi, condannata con lo strumento simbolo di quella Rivoluzione, ovviamente la ghigliottina. Scopriamo dunque la vera storia della morte di Maria Antonietta.

Com’è morta Maria Antonietta: la storia vera

Come ben si sa, il 14 luglio 1789 prende il via la Rivoluzione francese, l’insurrezione che destituisce la monarchia in Francia e instaura una fragile Repubblica, destinata poi a degenerare col periodo del Terrore. Prima dello scoppio della Rivoluzione, Maria Antonietta aveva acquisito un potere enorme, paragonabile a quello del marito Luigi XVI. La sua vita è stata spesso oggetto di racconti e romanzi, ma uno dei momenti che attira maggiormente l’attenzione è sicuramente quello della sua morte.

Dopo la Rivoluzione, il re e la regina tentarono di fuggire da Parigi, ma furono intercettati, riportati a Parigi e arrestati. Maria Antonietta divenne oggetto di efferato odio da parte dei francesi, ricevendo tantissime accuse tra cui quella di tramare contro la nuova Repubblica con le monarchie straniere. La situazione precipita nel 1793, quando viene prima ghigliottinato il re Luigi XVI e poi viene montato un processo per condannare anche la regina. Intanto al Rivoluzione era entrata nella sua fase del Terrore, con le esecuzioni che si moltiplicano di giorno in giorno e dopo un processo decisamente molto orientato, Maria Antonietta viene condannata a morte.

La sentenza viene eseguita il 16 ottobre 1793, con Maria Antonietta che viene portata su un carro per le strade di Parigi e viene giustiziata con la ghigliottina a Place de la Revolution, dove oggi sorge una delle più famose piazze di Parigi: Place de la concorde.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI