Bella senz’anima Riccardo Cocciante: testo e significato canzone

Danilo Budite
23/04/2022

Bella senz’anima Riccardo Cocciante: testo e significato canzone

Bella senz’anima, andiamo alla scoperta del testo e del significato della famosissima canzone di Riccardo Cocciante.

Bella senz’anima è una delle canzoni più famose della storia della musica italiana. Rappresenta il primo grande successo di Riccardo Cocciante, il brano che ha lanciato la sua carriera nel 1974. Scopriamone dunque il testo e il significato.

Bella senz’anima: il significato della canzone di Riccardo Cocciante

La canzone racconta la fine di un amore, chi canta esprime tutta la sua rabbia verso quella persona che era stata oggetto del suo amore, che rimane un involucro vuoto, bella ma senz’anima. Il protagonista va in scena con una sorta di soliloquio in cui riesce finalmente a esprimere tutto ciò che prova, anche se alla fine lo fa con toni esasperati, trascinato in maniera evidente dalla passione.

Bella senz’anima: il testo della canzone di Riccardo Cocciante

E adesso siediti
Su quella seggiola
Stavolta ascoltami
Senza interrompere
È tanto tempo che
Volevo dirtelo
Vivere insieme a te
È stato inutile

Tutto senz’allegria
Senza una lacrima
Niente da aggiungere
Né da dividere
Nella tua trappola
Ci son caduto anch’io

Avanti il prossimo
Gli lascio il posto mio
Povero diavolo
Che pena mi fa

E quando a letto lui
Ti chiederà di più
Glielo concederai
Perché tu fai così
Come sai fingere
Se ti fa comodo

E adesso so chi sei
E non ci soffro più
E se verrai di là
Te lo dimostrerò
E questa volta tu
Te lo ricorderai

E adesso spogliati
Come sai fare tu
Ma non illuderti
Io non ci casco più
Tu mi rimpiangerai
Bella senz’anima

Na, na, na, na
Na, na, na, na, na
Na, na, na, na, na
Na, na, na, na, na
Na, na, na, na, na
Na, na, na, na

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI