Orchestraccia: chi sono i componenti della band

- Advertisement -

Conoscete gli Orchestraccia? Il gruppo rock si è messo in mostra dinanzi al grande pubblico a Sanremo 2022 ma ecco cosa c’è da sapere su di loro.

Il famoso gruppo rock Orchestraccia è nella lista dei partecipanti al Concerto del 1 maggio. Ancora una chance per il grande pubblico di ascoltarli e innamorarsene. La prima è stata sul palco dell’Ariston per il Festival di Sanremo 2022. Anche il pubblico di massa ha potuto apprezzare la loro musica ma forse ancora molti non sanno chi sono. DI seguito vi spieghiamo tutti sui componenti della band e sulla loro carriera.

Orchestraccia chi sono

La formazione del gruppo Orchestraccia è recente. Risale infatti al 2010. Il tutto è avvenuto a Roma, dove si è scelto di mescolare differenti esperienze provenienti da mondi lontani e vicini al tempo sesso, quelli della musica, del teatro e, in generale, dello spettacolo. A comporre l’Orchestraccia sono infatti musicisti di vario genere, attori, performer e cantautori. A comporre la band vi sono svariati nomi ben noti al grande pubblico. Basti pensare a Luca Angeletti, Edoardo Leo, Giorgio Caputo ed Edoardo Pesce. Spazio anche al cantautore Roberto Angelini e al conduttore televisivo e regista Diego Bianchi.

A esibirsi con loro vi è una band composta da cinque elementi, che li affianca in tutti gli spettacoli. I loro nomi sono: Riccardo Corso, Giovanni Di Cosimo, Gianfranco Mauto, Daniele Natrella e Matteo Pezzolet.

Orchestraccia genere musicale

Se doveste decidere di comprare i biglietti per uno spettacolo degli Orchestraccia, vi ritrovereste a godere di uno show musicale e non solo. Volendo analizzare soltanto il fronte delle canzoni proposte, è bene sapere come il genere sia il folk rock.

Ciò che viene messo in scena è principalmente un arrangiamento di canzoni della cultura romana sviluppatasi tra Ottocento e Novecento. Brani d’epoca però si mescolano ottimamente con canzoni originali, anche ispirate alla tradizione teatrale.

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI