Chi è Luisa Ranieri: candidata ai David di Donatello per È stata la mano di Dio

- Advertisement -

Luisa Ranieri è una celebre attrice italiana, candidata ai David di Donatello 2022 per il ruolo di zia Patrizia in È stata la mano di Dio.

Per la prima volta nella sua carriera Luisa Ranieri ha collaborato con Paolo Sorrentino. La chance di lavorare con il regista premio Oscar è però giunta insieme a una sfida, quella di sostenere una scena di nudo integrale. Ha infine deciso di accettare, considerando come il ruolo abbia ben altro da proporre. Il suo personaggio sarà anche secondario ma vanta una profondità psicologica ben maggiore di molti altri. Scopriamo qualcosa in più su di lei.

Luisa Ranieri chi è

Nata a Napoli il 16 dicembre 1973, Luisa Ranieri è una famosa attrice e presentatrice. Ha fatto il suo esordio al cinema nel 2001 con Il principe e il pirata di Leonardo Pieraccioni. C’è inoltre chi potrebbe ricordarla per la frase tormentone, “Anto’ fa caldo” di una famosa pubblicità. Ha recitato in svariate pellicole, da SMS – Sotto mentite spoglie a L’amore buio, da Mozzarella Stories a Immaturi, da Allacciate le cinture a Napoli Velata. Svariati i ruoli in televisione, dove lavora dal 2000. Ha fatto il suo esordio ne La squadra. È attualmente impegnata ne Le indagini di Lolita Lobosco.

Luisa Ranieri marito

Ben noto il marito di Luisa Ranieri, l’attore Luca Zingaretti. I due sono sposati e legati dal 2005. È stato proprio lui a convincerla ad accettare il ruolo di zia Patrizia in È stata la mano di Dio, spiegandole che una chance del genere non sarebbe ricapitata. Non poteva lasciarsela sfuggire per un nudo. Come detto, stanno insieme dal 2005 ma sposati con rito civile nel 2012. Hanno due figlie, la più grande è nata nel 2011 e si chiama Emma. La secondogenita è invece Bianca, nata nel 2015.

È stata la mano di Dio trailer

Siamo su Google News: tutte le news sullo spettacolo CLICCA QUI