Zi Famelu chi è la transgender Ucraina: da The Voice al dramma della fuga a nuoto

Danilo Budite
07/05/2022

Zi Famelu chi è la transgender Ucraina: da The Voice al dramma della fuga a nuoto

Zi Famelu è diventata famosa partecipando a The Voice nel suo paese d’origine: scopriamo chi è la cantante, vera e propria icona transgender della musica ucraina

Zi Famelu ha arricchito l’edizione del 2022 del Lovers Film Festival di Torino. Una prestigiosa presenza di una vera e propria icona della musica pop. La cantante è stata dunque ospite della rassegna cinematografica diretta da Vladimir Luxuria, una grande occasione per coniugare il tema dei diritti della comunità lgbtq con quello della libertà, tristemente d’attualità di questi tempi. Zi Famelu ha quindi portato la propria testimonianza, tra le difficoltà che sta vivendo il suo paese e quelle di lei stessa come donna transgender anche a Verissimo nella puntata di sabato 7 maggio. Andiamo dunque a scoprire qualcosa in più su di lei.

Chi è Zi Famelu: vero nome e canzoni famose

Zi Famelu è nata a Kiev ed ha 31 anni di età circa. E’ una famosa cantante perché con il nome di Ziandzha è arrivata alla finale della versione ucraina di “The Voice” nel 2018, scatenando l’entusiasmo della giuria e del pubblico. Ma a quel tempo, Zi, come si chiama ora, era già ben nota oltre i confini dell’Ucraina, con celebri apparizioni nel talent show “Star Factory”, nel 2008 e nel 2010 sotto un nome maschile, a cui ha rinunciato . I video musicali del periodo mostrano una pop star che, come David Bowie, cambia giocosamente i ruoli di genere.

Zi ha studiato per creare un synth pop romantico e ballabile, molto richiesto come cantautore e ha suonato nei club dell’Europa orientale da Mosca a Kiev. Il modello musicale dell’artista è Kate Bush, la cantante britannica e geniale artista a tutto tondo che è diventata famosa nel mondo alla fine degli anni ’70 con il suo neo-folk fiabesco. La canzone più famosa di Zi Famelu è “Undiscovered Animal”, creata durante il periodo Corona e disponibile su YouTube.

Zi Famelu ha iniziato il suo percorso di transizione intorno ai 20 anni di età. In quel periodo visse e lavorò come cantautrice a Mosca. Ha vissuto poi a Los Angeles per sei mesi ed è tornata a Kiev dove ha ricominciato con il suo nome attuale. il significato di Zi famelu è “Chi viene da lontano” in una lingua antica del suo Paese. La vita pivata di Zi Famelu è stata sconvolta dal conflitto, perché a differenza delle altre donne ucraine non è potuta andare via dal suo paese.

Lei infatti, in quanto trans, all’anagrafe risulta ancora uomo e quindi aveva il divieto di espatriare. E’ dovuta dunque fuggire e si è rifugiata in Germania, dove è arrivata dopo una fuga di fortuna, dovendo anche attraversare un fiume a nuoto rischiando di annegare. Momenti drammatici, raccontati al Berliner Kurier, dal passaggio al confine ucraino con la Romania fino all’arrivo in Europa. Oggi Zi Famelu abita un paesino a circa due ore di auto da Berlino.