Chi era Ray Liotta: causa morte dell’attore di quei bravi ragazzi

- Advertisement -

Lutto nel mondo del cinema: è venuto a mancare Ray Liotta. Scopriamo le cause del decesso del famoso attore di Quei bravi ragazzi.

Il mondo del cinema piange la scomparsa di Ray Liotta. L’attore, consacrato al grande pubblico grazie al successo in Quei bravi ragazzi di Martin Scorsese, è venuto a mancare all’età di 67 anni. Una morte prematura, che riempie di tristezza il pubblico di Hollywood e gli amanti del cinema di tutto il mondo. Scopriamo dunque le cause della morte di Ray Liotta.

Ray Liotta: le cause della morte

Come detto, Ray Liotta è venuto a mancare all’età di 67 anni. La notizia della morte dell’attore è stata data da Deadline, Liotta si trovava nella Repubblica Dominicana per girare il film Dangerous Waters ed è morto nel sonno. Ancora non sono chiari i motivi dunque specifici della morte, ma sappiamo solo che Liotta se n’è andato nel sonno. L’attore, come scrive l’Ansa, era anche prossimo alle nozze con Jacy Nittolo.

Chi era Ray Liotta

Nato a Newark nel dicembre 1954, Ray Liotta è stato adottato insieme a sua sorella Linda ad appena 6 mesi di vita e si appassiona presto al mondo del cinema, studiando recitazione e iniziando a lavorare in televisione e nei musical. Il grande successo arriva nel 1990, quando Ray Liotta viene scelto da Martin Scorsese per interpretare Henry Hill nel suo cult Quei bravi ragazzi, un film che è diventato una vera e propria pietra miliare della storia del cinema. Quei bravi ragazzi segna l’apice del successo di Ray Liotta, il cui nome rimane sempre legato a quella pellicola, nonostante in carriera l’attore abbia preso parte a tantissimi film.

Per ciò che riguarda la sfera privata, Liotta è stato sposato dal 1997 al 2004 con la produttrice Michelle Grace, con cui ha avuto una figlia di nome Karsen. Dopo la separazione, ha avuto una relazione con l’attrice di Catherine Hickland e ora era prossimo alle nuove nozze.