Paradise Beach: dove è stato girato e come si chiama la spiaggia

- Advertisement -

Paradise Beach è un film del 2016 di Jaume Collet Serra con Blake Lively alle prese con un feroce squalo in una spiaggia stupenda quanto pericolosamente isolata.

Nancy Adams è una studentessa di medicina appassionata di surf che, durante un viaggio in Messico riesce a raggiungere una spiaggia paradisiaca e quasi sconosciuta ideale per solcare le onde dell’oceano. Piccolo problema: le acque della baia sono anche abitate da uno squalo famelico.

Trama abbastanza classica da uomo (donna, in questo caso) contro squalo, per il thriller di Jaume Collet Serra con Blake Lively protagonista Paradise Beach, prodotto nel 2016. Il film si concentra essenzialmente in un’ambientazione ristretta, e potrebbe venirvi in mente di fare un salto in questa bellissima spiaggia (che, ve l’assicuriamo, non è abitualmente frequentata dagli squali): dove potete trovarla? Eccovi la risposta!

Paradise Beach: dove si trova la spiaggia del film

Nel corso del film, viene detto che la spiaggia dove Nancy dovrà affrontare lo squalo si trova in un’insenatura poca nota e frequentata della Bassa California, cioè nella parte messicana della penisola della California, non troppo distante da Tijuana.

In realtà, se andrete a fare un giro in quella zona del Messico resterete piuttosto delusi: la spiaggia di Paradise Beach si trova infatti in tutt’altra location. Il film è stato girato in realtà in Australia, con le scene acquatiche riprodotte all’interno del Village Roadshow Studios di Gold Coast, nel Queensland.

La location della spiaggia si trova relativamente poco distante: è infatti sita sull’isola di Lord Howe, un’isola di appena 14,55 km² e meno di 500 abitanti, posta nel Mar di Tasman, tra l’Australia e la Nuova Zelanda, a circa 780 km da Sydney.