Spider-Man No Way Home versione estesa: quali scene extra ci saranno

- Advertisement -

Spider-Man No Way Home torna al cinema con una versione estesa dell’amato film con protagonista Tom Holland. Cosa ci sarà di nuovo?

Quali sono gli extra di Spider-Man No Way Home che potremo vedere al cinema? Le scene tagliate sono state esclude anche dall’edizione Blu-Ray, così da poter proporre al pubblico l’1 settembre 2022 un ritorno al cinema per i 60 anni di Spider-Man.

Spider-Man No Way Home versione estesa

Quali sono gli extra di Spider-Man No Way Home? Cosa ci attende al cinema dall’1 settembre 2022? La versione uncut avrà un bel po’ di materiale interessante e di seguito vi spieghiamo nel dettaglio cosa sarà mostrato sul grande schermo e, probabilmente, aggiunto nelle nuove versioni Blu-Ray distribuite nei negozi.

Non abbiamo ancora un elenco completo e ufficiale di tutto ciò che non abbiamo visto al cinema la prima volta. Sappiamo però che vi sarà spazio per queste scene extra in Spider-Man No Way Home:

La scena dell’interrogatorio estesa. Una durata extra di 2.25 minuti, che di certo regaleranno un bel po’ di gag

Il Peter Day alla Midtown High. Il mondo conosce l’identità di Spider-Man e il ritorno a scuola di Peter ha dell’assurdo. Abbiamo però potuto vederne soltanto una piccola parte. Stavolta la durata sarà arricchita di 5.25 minuti.

Daredevil avrà più spazio, per la gioia dei fan. La sua apparizione, in veste di avvocato e dunque di Matt Murdock, sarà più lunga di 1.35 minuti.

La reunion dei tre Spider-Man. Ovviamente ci sarà più spazio per altre gag tra Tom Holland, Tobey Maguire e Andrew Garfield, per la durata extra di 4.25 minuti.

Montaggio non precisato sarà aggiunto per una durata di 1.35 minuti tutti da scoprire

Un totale di più di 15 minuti si aggiungeranno alla versione cinematografica già vista da 148 minuti. I fan si attendono un colpo di scena oltre alle gag. È possibile che vi sarà qualcosa legato a Iron Man? Un elemento così importante tagliato dalla versione iniziale? Chi può dirlo. Dal multiverso giungono tutte le persone che conoscono l’identità di Spider-Man. Che ciò comprenda anche un Robert Downey Jr. di un’altra dimensione? A Tom Holland sarà regalato un ultimo saluto.

Spider-Man No Way Home trama e cast

Il piano di Mysterio ha avuto successo, almeno in parte. Ha svelato al mondo l’identità di Spider-Man, provando a ribaltare la situazione. Si è mostrato come vittima, annunciando al mondo come Peter Parker sia uno spietato assassino.

Il Daily Bugle si è ovviamente scagliato contro di lui e l’opinione pubblica si è spaccata. La polizia lo ha arrestato e interrogato, insieme con tutti quelli coinvolti. La sua vita è cambiata radicalmente e nessuna università accetta la sua candidatura o quella di MJ e Ned, dato quanto accaduto. Pensa dunque di rivolgersi a Doctor Strange, nella speranza che un incantesimo possa cambiare le cose.

Lui acconsente e dà il via alla procedura per far dimenticare a tutti chi sia Spider-Man. Peter però interferisce, aggiungendo costantemente delle eccezioni, da MJ a Ned, fino a May. Tutto ciò rende l’incantesimo instabile e apre uno squarcio nel Multiverso. Tutti coloro che conoscono l’identità dell’Uomo Ragno in altre dimensioni stanno arrivando.

Spazio a Goblin, Doctor Octopus, Elektro e l’Uomo Sabbia, tutti pronti a sconfiggerlo e prendere il controllo di questo mondo. Rimettere le cose al proprio posto sarà un’impresa e Peter dovrà essere pronto a pagarne il prezzo.