Corrado e l’annuncio della fine della guerra: cosa disse il 25 aprile 1945

- Advertisement -

Uno dei momenti più celebri dell’informazione italiana è quando il celebre conduttore Corrado ha annunciato la fine della guerra: scopriamo cosa ha detto.

Corrado Mantoni è sicuramente uno dei volti più famosi della storia della televisione italiana. Prima però che il piccolo schermo entrasse nelle case degli italiani, e con esso la faccia di Corrado, la voce dello storico conduttore della Corrida era già molto nota agli italiani. Uno dei momenti più noti della vicenda personale e professionale di Corrado è senza dubbio quando, il 25 aprile del 1945, ha dato l’annuncio della fine della Seconda Guerra Mondiale. Scopriamo cosa ha detto.

Cosa ha detto Corrado il 25 aprile 1945

“Interrompiamo le trasmissioni per una notizia straordinaria” così inizia il celebre annuncio fatto da Corrado, quella notizia che ormai da anni gli italiani aspettavano di sentire. “Le forze armate tedesche si sono arrese agli anglo-americani. La guerra è finita. Ripeto: la guerra è finita”. Queste sono state le parole che sono diventate il simbolo di quel giorno tanto atteso, della fine del secondo conflitto mondiale che aveva messo in ginocchio il mondo intero.

La voce di Corrado è entrata così nella storia, diventando quella della fine della guerra. Una voce di rinnovata speranza, un messaggio che ha causato un’ondata di giubilo in tutto il paese, seguito da tutti i festeggiamenti delle persone che finalmente, dopo anni di sofferenza, tornavano a vedere la luce all’orizzonte.

Con quell’annuncio la voce di Corrado è entrata nella storia, ma presto anche il suo volto sarebbe diventato iconico. Con l’arrivo della televisione il conduttore sarebbe diventato uno dei grandi protagonisti dello spettacolo italiano, alla guida di programmi di estremo successo come La Corrida e Il pranzo è servito. La sua vita è giunta al termine, dopo una lunghissima carriera, l’8 giugno del 1999, con la morte sopraggiunta a causa di una brutta malattia ai polmoni.