Notte prima degli esami chi sono i quattro ragazzi con la chitarra

- Advertisement -

Notte prima degli esami: scopriamo chi sono i “quattro ragazzi” della famosissima canzone di Antonello Venditti.

Notte prima degli esami è sicuramente una delle canzoni più famose della storia della musica italiana. Un vero e proprio inno per tutti i ragazzi che ogni anno si trovano a dover affrontare quel rito di passaggio rappresentato dagli esami di maturità. La canzone rievoca proprio l’esperienza autobiografica del cantautore, di come ha vissuto lui quel periodo, e i protagonisti del testo sono quei famosi “quattro ragazzi con la chitarra, e un pianoforte sulla spalla”. Ma chi sono questi quattro ragazzi? Scopriamo.

Notte prima degli esami: chi sono i quattro ragazzi

Quei quattro ragazzi protagonisti di Antonello Venditti non sono entità astratte, anzi, sono quattro persone vere e che hanno vissuto tutto ciò che il cantautore esprime nel suo brano. Quei ragazzi sono infatti lo stesso Antonello, Francesco De Gregori, Ernesto Bassignano e Giorgio Lo Cascio. Insieme a loro, Venditti ha cominciato a muovere i primi passi nel mondo della musica e tutti loro sono stati molto importanti nel suo percorso artistico.

Il legame parte proprio dalla giovane età, da quando erano solo ragazzi e s’incontravano al Folkstudio, il loro solito locale. Ne hanno fatta di strada quei ragazzi, Antonello Venditti e Francesco De Gregori sono due dei più grandi esponenti della storia della musica italiana e hanno scritto insieme pagine importanti, realizzando anche canzoni e concerti insieme e condividendo molti momenti del loro percorso artistico.

Giorgio Lo Cascio è stato molto vicino a Francesco De Gregori, ha realizzato con lui il suo primo album e poi ne ha realizzati altri cinque da solista, concentrando la sua attività negli anni ’70. Enrico Bassignano invece, dopo aver iniziato la carriera musicale, è passato con convinzione negli anni ’80 nel giornalismo, dedicandosi a molti programmi di intrattenimento radiofonico e conducendo diversi show per la Rai.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Contrataque.it (@contrataquemagazine)